Joseph De Maistre (scritti)

Il conte Joseph de Maistre, l’anti-Voltaire, uno dei padri del pensiero contro-rivoluzionario moderno, estrema incarnazione dello spirito aristocratico dell’Ancien Régime europeo.

Magistrato, diplomatico, statista, filosofo e letterato, Joseph de Maistre nacque il 1° aprile 1753, a Chambery (Alta Savoia). Fu uno spirito eletto, acuto pensatore, grande scrittore, brillante polemista la cui parola e penna erano tanto ammirate quanto temute. Soprattutto, però, fu un uomo di fede.

De Maistre

Ecco alcuni dei suoi scritti

LETTERA AL DUCA DI VALMY

UNO DEI GRANDI ERRORI DEL SECOLO XVIII, CHE LI PROFESSÒ TUTTI

L’IMBECILLITÀ DI CHI CREDE CHE LE NAZIONI SIANO COSTITUITE CON L’INCHIOSTRO

DIFFUSIONE E DIFESA DEL CATTOLICESIMO

DELLA DISTRUZIONE VIOLENTA DELLA SPECIE UMANA

DELLE RIVOLUZIONI

LA POLITICA, FIGLIA DELL’ESPERIENZA; LA STORIA, POLITICA SPERIMENTALE

IL PRINCIPIO RELIGIOSO HA CREATO TUTTO, LA SUA ASSENZA HA TUTTO DISTRUTTO

FRAMMENTI DI UNA STORIA DELLA RIVOLUZIONE FRANCESE

DEI PRETESI PERICOLI DI UNA CONTRORIVOLUZIONE

COME SARÀ, POSTO CHE ARRIVI, LA CONTRORIVOLUZIONE?

DELL’ANTICA COSTITUZIONE FRANCESE

TESTIMONIANZE DI CADUCITÀ DEL GOVERNO FRANCESE

DELL’INFLUENZA DIVINA NELLE COSTITUZIONI POLITICHE

DELLA RIVOLUZIONE FRANCESE CONSIDERATA NEL SUO CARATTERE ANTIRELIGIOSO

PUÒ DURARE LA REPUBBLICA FRANCESE?

CONGETTURE SULLE VIE DELLA PROVVIDENZA NELLA RIVOLUZIONE FRANCESE

CONSIDERAZIONI SULLA FRANCIA

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: