I poveri del Libano

I Poveri del Libano Dicembre 2021 n 13

Notiziario di un gruppo di volontari di “Oui pour la vie”, un’associazione di volontariato con sede a Damour in Libano, legalmente riconosciuta impegnata in favore dei più poveri di ogni appartenenza religiosa e provenienza www.ouipourlavielb.com Facebook: Damiano Puccini

di padre Damiano Puccini

Continue reading

I cristiani siriani furono avvertiti prima della guerra: “sarete i prossimi!”

Ora pro Siria 29 Novembre 2021    

La seconda parte dell’articolo di Brad Hoff*, tralasciando per problemi di spazio le prime pur interessanti pagine che danno il contesto della ricerca attraverso gustosi aneddoti personali, rimandandone la lettura al link:  https://libertarianinstitute.org/articles/syrian-christians-were-quietly-warned-before-the-war/        

Continue reading

L’avvilente masochismo di una civiltà prostrata ai piedi di un “dio verde”

Tempi 12 Novembre 2021

 Il nuovo libro di Meotti documenta come il catechismo di Greta predichi la «crisi climatica» per arrivare a instaurare un dominio ideologico

Valerio Pece

Continue reading

Ricolfi denuncia il virus del politicamente corretto

International Family News 26 Novembre 2021

Il sociologo, coautore del «Manifesto del libero pensiero», contro una malattia oramai cronica

Federico Cenci

Continue reading

Tra scienza e fede non può esserci antitesi. Ecco perché…

InFormazione cattolica 25 Novembre 2021 

Secondo lo stupidario laicista la scienza non ha niente a che fare con la fede. E’ proprio così? Lo abbiamo chiesto al dottor Andrea Bartelloni, co-autore del volume “Scienziati in tonaca” intervista

di Pietro Licciardi

Continue reading

In nome di Cristo Re (di AA.vv)

animalfarm(da Totus Tuus network)

«ogni società storica, dopo aver resistito all’inverosimile, reagisce all’imposizione di un abito organizzativo, istituzionale inadeguato e/o al tentativo di snaturarla per renderla docile a tale imposizione».

Le tre insorgenze di cui si parla nel libro (Vandea, insorgenze, carlismo), scelte per alcune loro peculiarità, non sono le uniche né le principali ma il lettore si commuoverà di fronte ai numerosissimi atti di coerenza nella fede cattolica, professata e difesa fino al supremo sacrificio.

Occorre custodire quella commozione nel cuore. Tuttavia, lo scopo di questa raccolta non è la consolazione, bensì le risoluzioni  conseguenti la riflessione su queste grandi rivolte del passato. Sì, meditiamo sulle inefficienze compiute nel passato, perché quelle attuali e future non siano più soltanto «un’espressione “debole” del tentativo di riappropriarsi della sovranità da parte di un “popolo” ridotto a “massa” dallo Stato moderno».

Infatti, in ogni insorgenza son stati commessi errori e ingenuità:

  •  l’improvvisazione dei vandeani, che tornavano ai campi con la bella stagione
  • la mancanza di collegamento tra le numerosissime insorgenze italiane;
  • l’errore di fidarsi di un Governo autoritario da parte dei carlisti.

Meditando l’Insorgenza, l’accento non va posto soltanto sulla legittimità dinastica, sulla difesa della regione o della famiglia, ma su tutte queste tre cose (pro aris, focis, rege) e sull’oppressione prodotta dalla moderna democrazia relativistica. Così, è facile prevedere che ci saranno sempre più insorgenze, dovute alla crescente «sfiducia nelle istituzioni che documenta la crisi di legittimità», come illustra il profondo saggio che chiude questa raccolta.

Come il metaverso (*) creerà un inferno virtuale sulla terra

Tradizione Famiglia Proprietà Newsletter 26 Novembre 2021

Un mondo isolato e disconnesso dalla realtà e dalla natura delle cose, può alimentare passioni sfrenate opposte ad ogni regola morale. Una tale realtà potrebbe passare rapidamente da Alice nel Paese delle Meraviglie a manicomio.

di John Horvat

Continue reading

Cina, “parlamentari italiani agli ordini del Dragone”: il dossier esplosivo con tanto di nomi

Libero 21 Novembre 2021

di Marco Respinti

Un dossier di 60 pagine rileva gli amici del Dragone. Tutti impegnati a far dimenticare i massacri degli oppositori e la negazione dei diritti umani. L’Italia è una prateria dove il Partito Comunista Cinese (PCC) dilaga. Lo denuncia Una preda facile. Le agenzie di influenza del PCC e le loro operazioni nella politica parlamentare e locale italiana, 60 fitte pagine firmate da Livia Codarin, Laura Harth e Jichang Lulu, ricercatori per il Comitato globale per lo Stato di diritto «Marco Pannella» e Sinopsis, un progetto della Ong ceca AcaMedia e della facoltà di Sinologia dell’Università Carolina di Praga.

Continue reading

Cosa fa impazzire i progressisti del caso Rittenhouse: il cittadino in armi che difende la proprietà   

Atlantico quotidiano

21 Settembre 2021

 di Stefano Magni

E così negli Stati Uniti hanno assolto un uomo per aver commesso il fatto? A giudicare dai titoli dei quotidiani, ma anche dello stesso presidente Joe Biden, parrebbe proprio di sì. I fatti sono questi: lo scorso 25 agosto, Kyle Rittenhouse, 17 anni, nel pieno della protesta di Kenosha di Black Lives Matter e Antifa contro la violenza della polizia (un afroamericano, Jacob Blake, era stato ferito e lasciato invalido, giorni prima, da poliziotti), era sceso in piazza con un fucile per difendere i negozianti locali da eventuali atti di vandalismo.

Continue reading

Quanta finta spontaneità e ribellioni: tira aria di nuovo ’68

La Verità 20 novembre 2021

Oggi come allora le masse seguono icone che predicano un cambiamento culturale e morale. Attraverso un meccanismo che si finge spontaneo, anche se non lo è.

diEttore Gotti Tedeschi

Continue reading