Chiesa e Stato tra «Separazione, Distinzione e Confusione» nei secoli

Patti_lateranensi

pubblicato su  Totustuus network

(…) quando la Chiesa Cattolica e lo Stato collaborano, ciascuno nel suo ambito distinto (Distinzione), si realizzano epoche di grande felicità per gli uomini. Quando invece si i due poteri tendono a convivere in uno solo (Confusione) come nel caso delle teocrazie islamiche, ma non solo, si verifica una situazione di vita insopportabile. Infine, quando come ai nostri giorni, i due poteri drammaticamente si separano (Separazione), la società perde il senso della propria vita e si diffondono fenomeni quali ad esempio il suicidio, mentre la Chiesa perde in realismo e dedica molto tempo ad attività amministrativoburocratiche, filantropiche o intimistiche rendendo meno efficace la propria missione (…).

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: