L’eresia è sempre una. E il nemico è sempre Roma

contro_chiesaArticolo pubblicato su Tempi n. 10 anno 6

L’eresia è sempre una. Ed è sempre al servizio degli Imperatori. L’idea specifica del cristianesimo è l’unione perfetta del divino e dell’umano, che si è realizzata individualmente nel Cristo e si realizza socialmente nell’umanità cristiana, nella quale il divino è rappresentato dalla Chiesa  e l’umano dallo Stato. Questo rapporto intimo dello Stato con la Chiesa presuppone il primato di quest’ultima, poiché il divino viene prima ed è più alto dell’umano. L’eresia attaccava appunto l’unità perfetta del divino e dell’umano in Gesù Cristo per scalzare alla base il legame organico della Chiesa con lo Stato e per attribuire a quest’ultimo un’indipendenza assoluta

di Vladimir Solov’ëv

Continue reading

Lo gnosticismo

I.D.I.S. – Istituto per la Dottrina e l’Informazione Sociale
Voci per un Dizionario del Pensiero Forte
gnosticismo

di Ermanno Pavesi

Continue reading

Il Giansenismo e le sue modalità d’azione

Giansenio

Cornelio Giansenio

www.paginecattoliche .it

Come è noto, la Rivoluzione francese fu il frutto di una profonda preparazione ideologica, che, dal Rinascimento e dal protestantesimo, passando attraverso il deismo e l’illuminismo, giunse alla completa empietà, espressa con tutta chiarezza nelle realizzazioni politiche e religiose del sollevamento repubblicano del 1792.

Il giansenismo, quinta colonna nella Chiesa

A una prima considerazione, la lotta sulla fine del secolo XVIII sembrerebbe delinearsi in termini molto chiari: da una parte la Chiesa, dalla parte opposta l’insieme di correnti e sette dichiaratamente empie – protestantesimo, filosofismo, illuminismo, ecc. – che si potrebbe chiamare l’anti-Chiesa. In realtà il panorama era più complesso.

Continue reading

La meravigliosa storia del Rosario *

Cristianità n. 275-276 (1998)

santo_rosario

di Massimo Introvigne

Continue reading

Se Dio esiste, da dove viene il male?

guerraArticolo pubblicato su © Il Timone – n. 16 Novembre/Dicembre 2001

L’incontro con il male genera interrogativi profondi e terribili: perché c’è il male? Qual è la natura del male e qual è la sua causa? Se Dio c’è, come può permettere che esista il male? A causa della drammaticità della sofferenza talvolta la ribellione dei sentimenti prevale sulla visione obiettiva della realtà portando alla proclamazione di un ateismo che ha più le caratteristiche della rivalsa che del giudizio razionale.

di Laura Boccenti

Continue reading

L’ateismo (prima parte)

ateiBreve corso di apologetica

Conversazione di Giampaolo Barra , direttore del periodico Il Timone

a Radio Maria,Trasmissione n. 31
del 13 febbraio 2004

Continue reading

Una riflessione teologica sul dialogo

dialogoL’Osservatore Romano 9 maggio 1998

È stato il tema dell’intervento del Cardinale Giacomo Biffi, Arcivescovo di Bologna, nell’aprire mercoledì 6 maggio i lavori del sesto Convegno di studio organizzato dallo Studio Teologico Accademico Bolognese. Ne riportiamo ampi stralci.

________________

"…e liberaci dal Maligno"

padre Amorthhttp://www.ragionpolitica.it/testo.1974.html – 5 marzo 2004

«Il più grande successo di Satana è riuscire a far credere che non esiste»: parola di don Gabriele Amorth, uno degli esorcisti più famosi e, a quanto pare, di successo. A Satana, recentemente, ha dedicato una puntata la trasmissione di Rai3 “Enigma”, andata in onda lo scorso venerdì. In campo, le posizioni di don Corrado Balducci (insigne demonologo), Marco Tosatti (vaticanista de “La Stampa”), Cecilia Gatto Trocchi (antropologa) e infine del filosofo Sergio Moravia.

di Gianteo Bordero

Continue reading

Una lettura teologica del fenomeno del satanismo

satanismoOsservatore Romano Giovedì
17 settembre 1998

Facendo seguito alla precedente pubblicazione di una serie di sei articoli – da noi raccolti nel “Quaderno” n.36 – che si soffermano a trattare il crescente e preoccupante fenomeno di pratiche legate al mondo dell’occulto, anche da parte di fedeli cattolici, proponiamo un nuovo contributo di carattere teologico pastorale a firma di Sua Eminenza il Cardinale Giacomo Biffi, Arcivescovo di Bologna.

card Giacomo Biffi

Arcivescovo di Bologna

Continue reading

Il fumo di Satana nella casa del Signore

Rituale_esorcismiTratto da: ” … E LIBERACI DAL MALIGNO”.
Intervista con padre Gabriele Amorth, 30Giorni, pp. 28-34, n° 6 del 2001.

Era la festa degli apostoli Pietro e Paolo, quando papa Montini parlò del nemico di Dio per antonomasia: “Attraverso qualche fessura il fumo di Satana è entrato nella Chiesa”. E oggi? Beh, quel fumo si diffonde in stanze insospettate…

di Stefano Maria Paci

Continue reading