Category: Rivoluzione e controrivoluzione

Juan Donoso Cortés (scritti)

Cattolico, lucido pensatore, capace di denunciare i limiti dell’ideologia liberale e di quella social-comunista che si stavano affermando nell’Europa dell’Ottocento. Solo nel cattolicesimo sì trova l’ordine voluto da Dio. Juan Donoso Cortes è stato uno dei più aspri critici della modernità e, in particolare, dei sui riflessi nell’ambito della teoria e della prassi politiche. Ecco …

Continue reading

Delle rivoluzioni

http://www.totustuus.biz/users/pvalori/ Conte Joseph De Maistre (1753-1821)

Continue reading

La politica, figlia dell’esperienza; la storia, politica sperimentale

http://www.totustuus.biz/users/pvalori/index.html Conte Joseph De Maistre (1753-1821)

Continue reading

Della distruzione violenta della specie umana

http://www.totustuus.biz/users/pvalori/index.html Conte Joseph De Maistre (1753-1821) Purtroppo non si sbagliava quel re del Dahomey, paese dell’Africa interna, il quale diceva tempo fa ad un inglese: Dio ha fatto questo mondo per la guerra; tutti i regni, grandi e piccoli, l’hanno praticata in ogni tempo, benché con principi differenti (1). La storia dimostra, disgraziatamente, che la …

Continue reading

Joseph De Maistre (scritti)

Il conte Joseph de Maistre, l’anti-Voltaire, uno dei padri del pensiero contro-rivoluzionario moderno, estrema incarnazione dello spirito aristocratico dell’Ancien Régime europeo. Magistrato, diplomatico, statista, filosofo e letterato, Joseph de Maistre nacque il 1° aprile 1753, a Chambery (Alta Savoia). Fu uno spirito eletto, acuto pensatore, grande scrittore, brillante polemista la cui parola e penna erano …

Continue reading

Luis De Bonald

Il Timone Luglio-Agosto 2005 Elaborò un’interessante filosofia del linguaggio e reagì alla Rivoluzione francese: l’uomo è un essere sociale, la Rivelazione indica la via della salvezza e, per edificare una società giusta, Dio è il principio e il fine di tutto. di Maurizio Schoepflin

Continue reading

Nuovo vocabolario filosofico-democratico

Ignazio Lorenzo Thjulen NUOVO VOCABOLARIO FILOSOFICO-DEMOCRATICO Biblioteca di via Senato Edizioni Il Nuovo vocabolario filosofico-democratico è uno degli esempi più brillanti della letteratura antirivoluzionaria italiana. Edito per la prima volta nel 1799, a ridosso della fine del triennio giacobino, muove dal presupposto che allo stravolgimento dei valori e delle istituzioni tradizionali che la Rivoluzione aveva …

Continue reading

La pedagogia e la rivoluzione

Bologna, 13 ottobre 1982, S. Edoardo Re Traduzione pro manuscripto dell’articolo “La educaciòn revolucionaria”, in Verbo, n. 119-120, novembre-dicembre 1973, Speiro, Madrid   di Jacques Trémolet de Villers  

Continue reading

I profeti della Tradizione

 “Il Popolo” settimanale della diocesi di Tortona del 20  gennaio 2003 L’autentico sviluppo cerca solide radici don Maurizio Ceriani I periodi di transizione sono sempre i più critici e pericolosi che la storia conosca, perché ogni gestazione è delicata e va protetta, guidata, curata; il tempo della crescita e della costruzione è infatti, nella natura …

Continue reading

La cena dei cretini

Editoriale de Il Domenicale n. 12 – dal 25 al 31 marzo 2006 Fu J.Dumont a svelare il falso mito della “modernizzazione decisiva” della Rivoluzione Francese e solo in virtù della sua memoria corta l’Occidente può ancora gloriarsi dell’Illuminismo, che spianò la strada a nazismo, eugenetica e razzismo darwinista. di Marco Respinti

Continue reading