Category: Africa

Il continente in cui più africani sono vittime di razzismo è… l’Africa

Atlantico 19 Giugno 2020 L’ipocrisia dei funzionari africani dell’Onu che puntano il dito contro gli Usa, mentre sanno che in Africa il razzismo, istituzionalizzato, si esercita, e nel modo più doloroso, in tutte le sue accezioni. I diritti sono in parte determinati dallo status sociale, a sua volta definito da fattori ascritti: il sesso, l’età, …

Continue reading

Lo studio che dà ragione a chi vuol fermare i migranti

La Nuova Bussola quotidiana 25 Maggio 2020 Quali sono i motivi reali che hanno portato in Europa centinaia di migliaia di emigranti irregolari africani? I risultati dell’indagine dell’Undp (il Programma delle Nazioni Unite per lo sviluppo) parlano chiaro: centinaia di migliaia di africani hanno raggiunto l’Europa illegalmente, ricorrendo a organizzazioni criminali e per non essere …

Continue reading

Centrafrica: guerra, Covid e colonialismo cinese

La Nuova Bussola quotidiana 1 Maggio 2020   Aurelio Gazzera, missionario nella Repubblica Centrafricana, nel libro, Coraggio. Bisogna dare battaglia perché Dio conceda la vittoria, racconta con voce libera una realtà terribile, in cui la guerra religiosa ed etnica uccide da otto anni, il Covid rischia di fare un massacro, Ebola sta tornando e i cinesi sfruttano …

Continue reading

Che faranno i Paesi poveri se i “ricchi” si ammalano

la Nuova Bussola quotidiana 11 Aprile 2020 Anche in piena epidemia Oxfam non cambia musica: chiede ai Paesi ricchi di aiutare quelli poveri a combattere il coronavirus. Ma la Ong non si chiede perché i Paesi poveri siano poveri. La risposta si trova nel tribalismo, nella corruzione e nella violenza delle loro classi dirigenti. Sarebbe …

Continue reading

Rifugiati, l’Onu batte cassa, ma Cina e Turchia latitano

La Nuova Bussola quotidiana 25 Marzo 2020 L’Unhcr ha lanciato una raccolta di fondi in favore degli abitanti del Sudan del Sud e chiede 1,3 miliardi di dollari. Il 17 marzo era stata la volta del Burgundi. L’Unhcr per il 2020 ha presentato un preventivo di 8,6 miliardi di dollari, ma l’87% dei fondi di …

Continue reading

Le locuste devastano l’Africa, la Cina le aspetta con le oche

Nuova Bussola quotidiana 27 Febbraio 2020   L’Africa orientale, da mesi, è invasa dalle locuste. Il problema è, come sempre, nei governi locali che non hanno preso contromisure efficaci e hanno cercato di nascondere il problema. In Cina, dove l’invasione potrebbe arrivare, si stanno invece prendendo singolari contromisure naturali: pronte 100mila oche come arma anti-sciame. …

Continue reading

Benvenuti in Occidente, il regno dei Tafazzi

Ricognizioni 14 gennaio 2020   di Antonio de Felip Uno degli argomenti che gli immigrazionisti portano a sostegno dell’invasione e dell’innocenza, se non santità, dei cosiddetti “migranti”, è la narrazione di “colpe” dell’Occidente, anzi di più: di “colpe” dell’uomo bianco, intrinsecamente malvagio perché colonialista e neo-colonialista, schiavista, massacratore, imperialista, distruttore dell’ambiente.

Continue reading

Cambiamento climatico, il mito dell’Africa innocente

La Nuova Bussola quotidiana 31 Dicembre 2019 L’Africa “non produce CO2, ma è vittima del riscaldamento globale causato dai Paesi industrializzati”? Pare che non sia vero. Una ricerca dell’università di Edimburgo rileva quanto l’Africa sia il secondo produttore di CO2 nel mondo, dopo gli Usa. di Anna Bono

Continue reading

Ecco le storie di quei migranti africani che hanno derubato i famigliari per tentare di raggiungere l’Europa

Atlantico 20 Novembre 2019   di Anna Bono Le notizie allarmanti sulla sorte delle persone che viaggiano clandestinamente alla volta dell’Europa circolano in Africa ormai da tempo. Che l’Europa non è un El Dorado dove c’è abbondanza di tutto per tutti, basta arrivarci, e che emigrare illegalmente affidandosi a organizzazioni criminali è estremamente rischioso molti …

Continue reading

Mugabe, il nazional-comunista che distrusse il suo paese

Atlantico 10 Settembre 2019   di Marco Faraci È morto a 95 anni Robert Mugabe, per quasi quattro decenni uomo forte dello Zimbabwe ed uno degli autocrati più temibili dell’era dell’“indipendenza africana”.

Continue reading