Tag: libri

Soros, la società aperta & i suoi oligarchi. A colloquio con Roberto Pecchioli

Ricognizioni 21 Giugno 20022 Carlo Primerano Da tempo leggiamo Roberto Pecchioli avendone spesso condiviso le opinioni, estremamente critiche sui cambiamenti incubati a lungo dalla nostra società, prima che si manifestassero dirompenti nel momento presente. L’uscita del suo ultimo lavoro George Soros e la Open Society, Arianna editrice, ci ha dato l’occasione per dialogare e fargli …

Continue reading

Le vie di Pisa si tingono di giallo: Scacco matto alla morte  

L’Arno 27 giugno 2022 Andrea Bartelloni All’ombra del Camposanto monumentale, il gioiello meno frequentato della piazza dei Miracoli, si snoda una storia che riunisce arte, suspense e un grande amore per la città della torre pendente. Stefano Chiappalone (Avezzano-AQ, 1982) da studente ha percorso le strade del centro laureandosi in Storia e Civiltà all’Università degli …

Continue reading

Storia della Chiesa vol 1 e 2 (di Alberto Torresani)

(da Totustuus network) La presente edizione è stata donata dall’autore ai lettori di totustuus.it nell’ottobre del 2021. Ricordiamo che il prof. Torresani aveva già donato un “Corso di storia” per licei La presente “Storia della Chiesa” è diversamente strutturata e ampliata rispetto a quella pubblicata dalle edizioni di Ares. Le fonti utilizzate non seguono un …

Continue reading

Soros & la chiusura ermetica della “società aperta”

Ricognizioni 31 Maggio 2022 di Carlo Primerano  Quando valutiamo i rivolgimenti in atto nella nostra società divenuti all’improvviso così evidenti, ci troviamo spesso a considerarne responsabili pochi nomi, sempre gli stessi. Per quanto questo non soddisfi in pieno il nostro desiderio di comprensione e si presti al rischio di semplificazione della realtà, tuttavia è indubbio …

Continue reading

Le Confessioni (di Sant’Agostino)

(tratto da: eurositi.com) La celebre autobiografia di sant’Agostino. Dottore della Chiesa, nasce in Africa a Tagaste, in Numidia – attualmente Algeria – il 13 novembre 354, da una famiglia di piccoli proprietari terrieri. Dalla madre (Santa Monica) riceve un’educazione cristiana, ma dopo aver letto Cicerone abbraccia il manicheismo. Nel 387 il viaggio a Milano, città …

Continue reading

Dizionario dell’Omo salvatico (D.Giuliotti-G.Prezzolini)

(tratto da: Totustuus.it) Edito nel 1923 nell’intenzione degli autori l’opera doveva far parte di un progetto più vasto, che si arrestò anche a causa delle violente polemiche che l’accolsero. Anche per questo resta attualissima. Una satira talvolta tagliente contro i luoghi comuni di certo anticlericalismo e cattolicesimo all’acqua di rose, oltre ad una descrizione disincantata …

Continue reading

Come il progressismo ha distrutto la scuola italiana

Tradizione Famiglia Proprietà Newsletter 12 Maggio 2022 di Federico Catani Risale al 1967 il “manifesto” della nuova scuola italiana, ovvero la celebre Lettera ad una professoressa di don Lorenzo Milani. Il prete di Barbiana voleva una scuola diversa, democratica, non elitaria, vicina al popolo. E cosa proponeva?

Continue reading

Smelev, Il sole dei morti: storia del terrore rosso in Crimea

Il Corriere del Sud 8 Aprile 2022 di Andrea Bartelloni “Il terrore rosso” è il periodo della storia della neonata Urss che va dal 1917 al 1923, anni nei quali prende forma il regime comunista nel suo aspetto più sanguinario, nascono i Gulag, il comunismo di guerra diffonde il suo terrore dappertutto e grazie a …

Continue reading

L’Occidente di Rampini e gli ayatollah a stelle e strisce

InFormazione cattolica 11 aprile 2022 Secondo Federico Rampini l’attuale “disarmo strategico” dell’Europa è stato preceduto per anni da un “disarmo culturale” che prelude alla sua auto-distruzione. Occorrerebbe però ricordare che questo suicidio occidentale è anche il frutto del laicismo e della censura del messaggio sulle radici cristiane di Giovanni Paolo II e Benedetto XVI Raffaele …

Continue reading

Avvedimenti politici (di Clemente Solaro della Margarita)

(da Totus Tuus network) (…) Le teorie fondate sulla verità sono come essa immutabili, e non falliscono mai nella pratica se rettamente applicate. Ai nostri tempi poco si studiano. (…) Oh grande infermità del secolo! Mentre l’uomo veramente savio alla fine di una lunga carriera appena impara a conoscere quanto è poco quello che sa …

Continue reading