Category: Sguardo sul nostro tempo

La versione di Candance Owens: la stella nascente dei conservatori Usa di cui ai media mainstream non piace parlare

Atlantico 23 Luglio 2020 di Romana Mercadante di Altamura Dopo i fatti di Black Lives Matter, può una persona di colore, negli Stati Uniti, essere ancora repubblicana, conservatrice, oggi? “Loro”, gli altri, the others, vorrebbero di no, ma per fortuna, un po’ in tutto il mondo ci sono ancora giornalisti, opinionisti, politici e intellettuali sull’altra …

Continue reading

La vittima, l’eroe del nostro tempo

Ricognizioni 22 Luglio 2020 di Roberto Pecchioli “La vittima è l’eroe del nostro tempo. Essere vittime dà prestigio, impone ascolto, promette e promuove riconoscimento, attiva un potente generatore di identità, diritto, autostima. Immunizza da ogni critica, garantisce innocenza al di là di ogni ragionevole dubbio. Come potrebbe la vittima essere colpevole, e anzi responsabile di …

Continue reading

Un esercito di sottomessi: servi volontari nascosti dietro le mascherine

La Verità – 19 luglio 2020 Molti italiani hanno deciso di tenere il viso coperto anche se la legge non glielo impone più. Una forma di asservimento sanitario prodotto dallo stato di emergenza infinito. Ma, oltre alla faccia, l’individuo perde la personalità, diventando un burattino del potere di Claudio Risé

Continue reading

Contro la religione progressista: non solo difendere la civiltà occidentale, ma rivendicarne con orgoglio le realizzazioni

Atlantico 17 Luglio 2020   di Umberto Camillo Iacoviello Tra le idee dominanti della nostra epoca la più caratterizzante è quella della cieca fiducia nel progresso della storia, ovvero la convinzione che il presente (e il futuro) rappresenti il punto più alto dell’evoluzione storica umana.

Continue reading

Destra del denaro & Sinistra dei costumi. Il diavolo, probabilmente

Ricognizioni 7 Luglio 2020   di Roberto Pecchioli Quello che state per leggere darà fastidio a molti “destri”. Sulla speranza di far ragionare i “sinistri” contemporanei abbiamo messo una pietra da tempo. Premessa maggiore: i termini di destra e sinistra, che ricalcano la topografia della Costituente nella Francia nel 1789, generalizzati sulla scala dell’intero universo, …

Continue reading

Adornato: “La pandemia svela l’incompatibilità tra democrazia e civiltà digitale”

In Terris 2 Luglio 2020 Intervista di Interris.it al politologo Ferdinando Adornato, presidente della fondazione Liberal di Giacomo Galeazzi

Continue reading

La condanna moralistica della storia occidentale è il cardine del politicamente corretto

L’Occidentale 15 Giugno 2020 di Eugenio Capozzi Chi si sorprende ancora per il fatto che le proteste sedicenti “antirazziste” americane ed europee si siano tradotte in abbattimenti delle statue, in oltraggi ai monumenti, in censura alle opere d’arte – e insomma nel dichiarato intento di riscrivere la storia “epurandola” di qualsiasi parte oggi giudicata “razzista” …

Continue reading

L’ideologia al potere. Il nuovo potere sanifica pure la storia

La Verità 13 giugno 2020 Tre fili legano l’ira antistatue e il delirio sanitario di Marcello Veneziani

Continue reading

Stiamo assistendo alla nascita di un nuovo potere psichiatrico globale?

per Rassegna Stampa giugno 2020 Federico Soldani Perché la politica, i politici e i cittadini che fanno politica sono sempre più frequentemente rappresentati sui mass media e sui social media come pazzi fuori controllo?

Continue reading

Il razzismo prima del razzismo

Alleanza Cattolica 2019 di Marco Invernizzi Soltanto due ideologie, nell’epoca moderna, sono riuscite a conquistare il consenso sufficiente per proporsi come “mondo nuovo”: il socialcomunismo, che si fonda sulla lotta fra le classi, e il nazionalsocialismo, che si basa sulla lotta fra le razze, auspicando un futuro guidato dagli ariani.

Continue reading