Yuyu Vudù: schiave religiose e sfruttamento

Da Aleteia 26 Settembre 2018

Una derivazione della magia nera del vudù con cui i nigeriani sottomettono le schiave sessuali

di José Luis Vázquez Borau

Continue reading

I poveri del Libano

Numero straordinario Ottobre 2018 n 10

Notiziario di un gruppo di volontari di “Oui pour la vie”, un’associazione di volontariato con sede a Damour in Libano, legalmente riconosciuta impegnata in favore dei più poveri http://www.ouipourlavielb.com/it/ Facebook: Damiano Puccini newsletter@ouipourlavielb.com

P. Damiano Puccini

Continue reading

Birra carità e preghiera

L’Osservatore Romano 21 Settembre 2018

I monaci e la bevanda più amata in Belgio

di Silvia Guidi

«Contemplativi, quindi totalmente impegnati nel “fare”, dal lavoro manuale al sostegno delle attività caritative delle comunità più vicine al monastero»: parlando dei trappisti, fratel Lode Van Hecke, abate dell’abbazia Notre-Dame d’Orval, ci tiene a épater le bourgeois, a stupire i suoi interlocutori smentendo uno dei luoghi comuni più diffusi e meno vicini al vero che circolano sulla vita quotidiana dei monaci. Simbolo di questa concreta partecipazione alla vita e all’economia delle società in mezzo a cui vivono è la produzione della birra, una tradizione antica quasi quanto l’origine dei loro monasteri (almeno di quelli del nord Europa).

Continue reading

“Ci vogliono più asili nido!”, ma è proprio vero? Restituire i figli ai genitori

da Vita Nuova 3 Giugno 2018

Paola Liberace in un suo libretto ci spiega come fare a riconsegnare l’educazione n mano ai genitori, altro che Welfare State.

Samuele Ceccotti

Continue reading

Un film cattolico

L’Osservatore Romano 16 Giugno 2010

 The Blues Brothers è un film cattolico? Gli indizi non mancano in un’opera dove i dettagli non sono certo casuali. A iniziare dalla foto incorniciata di un giovane e forte Giovanni Paolo ii nella casa dell’affittacamere – dall’accento siciliano e vestita di nero, dunque cattolica – di Lou “Blue” Marini. Senz’altro cattolico, come Alan “Mr. Fabulous” Rubin, di origine polacca, e come soprattutto i fratelli Jake ed Elwood Blues. E a notarlo, con maligna ostilità, sono gli avversari più determinati, cioè gli insopportabili nazisti dell’Illinois.

Continue reading

Il Tribunale di Pisa apre alla “maternità surrogata”

Pisorno.it 28 Settembre 2018

 Il Tribunale di Pisa, di recente, ha ordinato al Comune di Pisa la trascrizione dell’atto di nascita di un bimbo nato nel 2010 negli USA da “maternità surrogata” o “utero in affitto” (contratto di diritto privato con cui una donna si obbliga, di regola dietro compenso e con precise penali in caso di inadempimento, a consegnare alla nascita il proprio figlio ad una coppia gay), dal quale egli risulta essere figlio di “2 padri” senza alcuna menzione della madre.

Avv. Arduino Aldo Ciappi

(Centro Studi Rosario Livatino Pisa)

Continue reading

Siria: testimonianza dalla roccaforte jihadista di Idlib: “Resteremo cristiani fino alla morte”

Ag Sir (Servizio informazione religiosa) 25 Settembre 2018

Da Knayeh, non distante da Idlib, ultima roccaforte dei ribelli anti-Assad e dei jihadisti filo-qaedisti del fronte Hayat Tahrir al-Sham (al-Nusra), arriva la testimonianza dei pochi cristiani rimasti sostenuti dagli unici religiosi, due frati della Custodia di Terra Santa, rimasti al loro fianco, padre Hanna Jallouf e padre Luai Bsharat. Minacciati da rapimenti e omicidi, privati di case e terreni, tollerati nel culto sottoposto a rigide restrizioni: “Ai fondamentalisti diciamo che siamo cristiani e lo resteremo fino alla morte. Anche se nella sofferenza viviamo un tempo di grazia”

Continue reading

«Sono poveri in fuga dalla guerra? I numeri dimostrano il contrario»

La Verità quotidiano 16 Giugno 2018

di Daniele Capezzone

Anna Bono (Università di Torino, Storia e istituzioni dell’Africa) si è assunta da anni – in pressoché totale solitudine accademica – un compito tanto arduo quanto meritorio. Armata solo di numeri e di onestà intellettuale, ha smontato pezzo per pezzo le “fake news” in materia di immigrazione e la relativa “narrazione” politicamente corretta. Lo ha fatto a partire da un libro (“Migranti!? Migranti!? Migranti!?”, Edizioni Segno), in cui già la sequenza dei punti esclamativi e interrogativi accanto alla parola migranti ci fa capire che per la Professoressa non tutto è come ci è stato raccontato.

Continue reading

PMA, GPA, fine della vita … Il vescovo Aupetit chiama “i cattolici a mobilitarsi”

da Le Parisien, 29 settembre 2018

Per la prima volta, uno dei più alti dignitari della Chiesa francese, Mons. Aupetit, Arcivescovo di Parigi, parla dopo il parere del Consiglio Nazionale dell’Etica. PMA, GPA, fine della vita, risponde a tutte le domande. Compresa la pedofilia.

Intervista di Christine Mateus e Vincent Mongaillard

(in italiano con traduttore Google e qualche ritocco a cura della redazione)

Continue reading

La politica del «buon cristiano e onesto cittadino» nell’insegnamento di san Giovanni Bosco

Cristianità n. 375 (2015)

Testo annotato della relazione tenuta il 1°-3-2014 a San Mauro Torinese in occasione della Giornata di Alleanza Cattolica dedicata a La buona politica. La dottrina sociale della Chiesa; la crisi della politica in Italia e in Piemonte e la crisi della giustizia. La fonte principale è il saggio del salesiano Pietro Braido (1919-2014),Buon cristiano e onesto cittadino. Una formula dell’«umanesimo educativo» di don Bosco (in Riviste Storiche Salesiane, anno XIII, n. 1, gennaio-giugno 1994, LAS. Libreria Ateneo Salesiano, Roma, pp. 7-75). Don Braido è stato professore di Storia del Catechismo presso l’Università Pontificia Salesiana di Roma e rettore del medesimo ateneo dal 1974 al 1977.

Ferdinando Leotta

Continue reading