Category: Rivoluzione francese

Jacques Cathelineau, ‘il Santo dell’Anjou’, un combattente sotto lo stendardo del Re del Cielo

Cristianità n. 222 (1993) Il 18 luglio 1993, a Le Pin-en-Mauges, nella Francia Occidentale, presente il vescovo di Angers, S. E. mons. Jean Orchampt, è stato ricordato il primo generalissimo degli insorti vandeani contro la Rivoluzione. Nell’occasione S. Em. il card. Paul Poupard, presidente del Pontificio Consiglio per la Cultura, ha pronunciato un’allocuzione, comparsa in …

Continue reading

Charette. L’eroe proibito

Il Giornale (articoli pubblicati il 4 – 11 e 19 agosto 1996) Dalla Vandea alla Bretagna: viaggio revisionista attraverso due secoli di memorie. Tra spiagge, isole e fortezze la ricerca del filo rosso che grazie al passato ci fa capire il nostro presente di Piero Buscaroli

Continue reading

Quel che la storia non dice

30 Giorni gennaio 1987 In Vandea non furono i nobili a sollevarsi e a radunare i contadini per salvare il re, ma furono i contadini a rifiutarsi di tradire la loro fede e a stanare qualche titubante nobile per chiedergli di porsi alla guida di quella lotta per la fede e per la liberta di …

Continue reading

Dietro Robespierre c’è Lutero

Avvenire Sabato 7 marzo 1987 Storia / Per una nuova interpretazione della Rivoluzione francese L’età moderna è nata da uno strappo violento, alla cui base fu la Riforma  di Carlo Striano

Continue reading

Genocidio di Francia

Avvenire 23 febbraio 1993 Un articolo del cardinale Paul Poupard a 200 anni dai moti  Fu uno sterminio di massa organizzato di Paul Poupard

Continue reading

La Loira contro Robespierre

Avvenire 16 febbraio 1993 Prosegue il dibattito a 200 anni dall’inizio dei moti controrivoluzionari «Fu la prima guerra di popolo al totalitarismo» di Franco Cardini Quando, nel 1989, si avviarono le «celebrazioni» per il bicentenario della Rivoluzione francese, le voci polemiche non furono poche: e non si riuscì — nonostante i reiterati tentativi in tal …

Continue reading

Le società di pensiero e la democrazia moderna (di Augustin Cochin)

Le “sociétés de pensée” sono un reticolo militante di colti, diffuso sul territorio nazionale, una contro-aristocrazia che si oppone al Sovrano. Le “sociétés” tendono a parlare a nome dell’intero e più autentico corpo sociale di cui si fanno interpreti. Anzi, tendono a porsi come la società. Chi le guida? Certo, una regìa seleziona le parole …

Continue reading

Considerazioni sulla Francia (conte Joseph De Maistre)

(da Totus Tuus ) In questo saggio de Maistre sviluppa l’idea che sia la stessa Provvidenza divina a impiegare la Rivoluzione per ripulire il mondo: in una siffatta prospettiva, essa è al contempo satanica e divina. La definisce “sacrilegio” e insieme “miracolo”. Essa è una forma di tracotanza umana finalizzata a spezzare la “dolce catena” …

Continue reading

La reazione alla rivoluzione francese; chouans e vandeani

Dal sito Plinio Correa de Oliveira 10 aprile 2012 Commissione di studio ispirata al pensiero di Plinio Corrêa de Oliveira La storia e i suoi grandi personaggi Capitolo XXII

Continue reading

Rivoluzione Francese. Fosse comuni scoperte in Vandea

Corrispondenza Romana n.1154 del 7 agosto 2010 Le ricerche dell’antropologa Elodie Cabot hanno recentemente portato alla luce nuove, agghiaccianti verità sul genocidio compiuto dai rivoluzionari francesi nella regione della Vandea, i cui abitanti insorsero nel 1793 per difendere il proprio Re e la propria Chiesa. I crimini commessi dai giacobini sono ormai conosciuti da molti …

Continue reading