L’Alzamiento, un fatto da ricordare. Ecco perché

La Nuova Bussola quotidiana,

18 Luglio 2019

Il 18 luglio 1936 un gruppo di alti ufficiali dell’esercito, con in testa Francisco Franco, si sollevò contro il governo del Fronte Popolare. Era una Spagna in cui il clima anticristiano si era fatto rovente e Franco non esitò a parlare di «crociata» contro «l’ateismo e il materialismo». Il fronte comunista reagì con il famigerato Terrore rosso, causando centinaia di martiri. Che la cultura dominante non ricorda.

di Giovanni Formicola

Continue reading

La sofferenza insensata di un occidente progredito, ma rimasto senza Dio

Il Foglio 13 Luglio 2019

Da Marx a Hegel: la conoscenza come teofania. Un libro

di Marcello Pera

Fra i grandi problemi filosofici, quello del progresso è fra i meno trattabili. Anche nei contesti meglio definiti e apparentemente più appropriati, quelli della scienza, la questione non è chiara.

Continue reading

Trattativa col diavolo

da Il Sabato n.47

25 Novembre 1989

Il primo rapporto tra un Papa e un leader sovietico fu un messaggio radio di Benedetto XV a Lenin per liberare un vescovo. Nel momento in cui Papa Wojtyla incontra Gorbacev, ecco la storia dei rapporti tra Santa Sede e Stato sovietico prima dell’Ostpolitik. I tentativi di aprire il dialogo da parte della Chiesa, le strumentalizzazioni e la persecuzione sanguinosa in Urss, gli stratagemmi vaticani

Renato Farina

Continue reading

Le ong non salvano vite umane

da Italia Oggi 2 Luglio 2019

Al contrario le mettono intenzionalmente in pericolo. Vogliono solo favorire la migrazione Sea Watch è costata in un anno quasi 3 milioni di euro

di Bruno Tinti

Continue reading

Il grido dell’Africa che vuole farcela

Il Timone n. 186 – Luglio-Agosto 2019

I vescovi africani chiedono più responsabilità ai politici e più equità internazionale. Vogliono che i giovani non emigrino e restino per impegnarsi allo sviluppo della propria terra. La colonizzazione ideologica dietro il sistema di aiuti internazionali.

di Luigi Piras

Continue reading

Forte critica del cardinale Müller all’Instrumentum laboris del Sinodo sull’Amazzonia

Dal sito Pan Amazon Synod Watch

16 Luglio 2019

l cardinale Gerhard Müller, già Prefetto della Congregazione per la Dottrina della Fede, ha reso noto un documento in cui analizza alcuni punti chiave dell’Instrumentum Laboris, la bozza di lavoro del Sinodo sull’Amazzonia pubblicata dalla Santa Sede lo scorso 17 giugno. Questo documento, secondo il cardinale Müller, contiene un “falso insegnamento” riguardante soprattutto le fonti della Rivelazione. La dichiarazione del cardinale Müller, che appare il 16 luglio, festa della Madonna del Carmelo, viene pubblicata contemporaneamente in quattro lingue: in italiano da Corrispondenza Romana; in inglese da LifeSiteNews; in tedesco da Die Tagespost, Kath.net e CNA Deutsch; e in spagnolo da Infovaticana

* * *

Continue reading

“Diritto” o “condanna” a morire per vite inutili? Profili giuridici

dal sito Centro studi Rosario Livatino

15 luglio  2019

Pubblichiamo la relazione svolta da Alfredo Mantovano, vicepresidente del Centro studi Livatino, all’incontro “Diritto” o “condanna” a morire per vite inutili?, organizzato a Roma l’11 luglio 2019 per iniziativa dell’on Domenico Menorello, col coinvolgimento di circa 30 associazioni.

di Alfredo Mantovano,

magistrato- vicepresidente del Centro studi Livatino

Continue reading

La super ideologia

Il Sabato n.48 – 26 Novembre 1988

C’è una formula diffusa, soprattutto nella cultura democristiana, secondo cui la democrazia si identifica con la fine delle ideologie. È un equivoco pericoloso, dietro cui si cela una nuova ideologia positivista. È la super ideologia che oggi ha preso il sopravvento. Come è potuto accadere questo rovesciamento? E cosa c’entrano i cattolici in un simile progetto? Augusto del Noce in queste pagine dà una risposta originale e provocatoria. In primo piano, in questa strategia egemonica, c’è anche molto pensiero cattolico. Anzi, i cattolici di un’intera generazione. Eccone una storia senza remore

Augusto Del Noce

Continue reading

Quella vignetta fa paura perché fotografa la realtà

Il Giornale.it

Sabato 8 Giugno 2019

di Camillo Longone

Non è una vignetta, è una fotografia l’immagine pubblicata da Radio Maria sul proprio profilo Facebook e che tanto scandalo ha suscitato presso i nichilisti da tastiera: una fotografia della demografia occidentale.

Continue reading

Ma oltre i migranti ci sono i restanti

da La Verità

14 luglio 2019

di Marcello Veneziani

Ero l’altro giorno a Otranto nella piazza dedicata “all’umanità migrante”, dove campeggia un monumento in forma di barca dedicato ai migranti. E mi sono detto: ma all’umanità restante nessuno dedica niente, piazze, monumenti, prediche, premure?

Continue reading