https://www.googletagmanager.com/gtag/js?id=UA-28371570-1

Archivio Tag: stato

Nov 29

Stato e diritto nel pensiero di Joseph de Maistre

da Il Corriere del Sud 13 Aprile 2015  di Riccardo Pedrizzi Per molti aspetti la riflessione ed il pensiero politico di Joseph de Maistre (1753-1821) su Stato e diritto più che al “reazionario” fanno pensare al recupero ed alla rielaborazione in chiave originale dei fondamenti della filosofia giuridica neoscolastica. Il conte savoiardo muove infatti da …

Continua a leggere »

Ott 18

La superiorità delle piccole nazioni nel pensiero di Leopold Kohr

da Storia Libera anno 2018 Guglielmo Piombini (*) Abstract Il crollo delle nazioni costituisce una straordinaria riflessione sulle ragioni universali della superiorità dei sistemi fondati sulle piccole unità piuttosto che sulle grandi. Il professor Leopold Kohr, americano di origine austriaca, utilizza una grandissima quantità di argomenti filosofici, scientifici, storici, politici, economici e sociologici per dimostrare …

Continua a leggere »

Giu 08

Non “più Stato”, ma “Stato migliore”

Dal sito di Alleanza Cattolica Maggio 2017 di Maurizio Milano Quando un’economia può dirsi “libera” e “ordinata“? Può la libertà andare a scapito dell’ordine o viceversa? Contrariamente alle apparenze, no: senza ordine non può infatti esistere alcuna libertà autentica, e quando la libertà viene compressa, non si ha nemmeno vero ordine, bensì solo una sua …

Continua a leggere »

Apr 27

Benedetto XVI: “Contro ateismo e radicalismo islamista, serve una concezione convincente dello Stato”

Ag Zenit (Zenit.org) 20 Aprile 2017 Messaggio del Papa emerito a un simposio in suo onore a Varsavia, patrocinato dal presidente Duda e vescovi polacchi. Lettera anche di Papa Francesco. “Il confronto fra concezioni radicalmente atee dello Stato e il sorgere di uno Stato radicalmente religioso nei movimenti islamistici, conduce il nostro tempo in una situazione …

Continua a leggere »

Lug 16

Cirinnà, per i cattolici è l’ora della rivolta

La Nuova bussola quotidiana 14 luglio 2015 di Francesco Agnoli Il dibattito all’interno del mondo cattolico è destinato a riprodursi ogni volta che ci sia in gioco qualcosa di importante. Molti anni fa tutto ruotava intorno alla posizione che la Chiesa e i cattolici in generale avrebbero dovuto assumere riguardo all’aborto e al divorzio. Ci …

Continua a leggere »

Nov 27

I doveri dello Stato e il significato della rivoluzione

Osservatorio Internazionale Cardinale Van Thuân Newsletter n.552 – 25 novembre 2014 di Fabio Trevisan Nel richiamare lo Stato ai suoi inderogabili compiti, il pensatore cattolico svizzero Gonzague de Reynold (1880-1970) definiva, nel 1938, l’alta missione di conservare e incrementare il bene comune: “Lo Stato è una necessità sociale, un’esigenza del bene comune…Lo Stato non si …

Continua a leggere »

Nov 13

L’impossibile neutralità morale dello Stato

Il Timone n.137 novembre 2014 Per la corrente liberale prevalente, l’autorità deve prescindere da qualsiasi concezione del bene e la sciare che in materia di aborto, eutanasia, fecondazione artificiale ognuno decida secondo la propria concezione. E’ una visione criticabile per diversi motivi. Eccoli di seguito… di Giacomo Samek Lodovici

Continua a leggere »

Gen 12

Vantaggi e svantaggi del dirigismo

A. De Gherardi [pseudonimo di Gerardo D’Ambrosio (1895-1957)] Carattere. Rivista di fatti e di idee (Bimestrale)  Diretta da: Gaetano Rasi e Primo Siena, Anno III n. 4 Verona luglio-agosto 1957 (pp. 138-140)

Continua a leggere »

Dic 19

Fede e Stato

Rassegna Stampa – Pisa 15 ottobre 2013 Conferenza svolta su invito del Serra Club pisano dall’avvocato Aldo Ciappi   _______________ Siamo nell’anno della Fede proclamato dal Papa Benedetto XVI l’11 Novembre 2012 con il Motu proprio “Porta Fidei”– nel 50° anniversario del Concilio Vaticano II e nel 20° dalla pubblicazione del Catechismo della Chiesa Cattolica.Il Papa invita …

Continua a leggere »