Redazione

Articoli dell'autore

Nuove letture del Corano

Da “Mondo e Missione“, mensile del PIME di Milano, n. 3, marzo 2004 di Samir Khalil Samir S.I.

Continua a leggere

Islam e Rivoluzione

Pubblicato su © Cristianità, n. 60 – 1980. Infiltrazioni ideologiche nell’Islam e «fondamentalismo» Un’intervista del 1980 a tre esperti di islamistica – i professori Noja e Vallaro e a padre F. Peirone I. M. C. – offre spunti di riflessione e approfondimenti sul cosiddetto «fondamentalismo» islamico, sulla ortodossia islamica, sull’Islam «occidentalizzato» e sulle deviazioni dall’ortodossia coranica

Continua a leggere

Jihad: cosa significa?

Pubblicato su © il Timone n. 35, luglio/agosto 2004 Se ne sente parlare ormai da tempo, spesso impropriamente. Proviamo a spiegare “la guerra santa” dell’islam, senza animosità e senza paura. di Silvia Scarnari Introvigne

Continua a leggere

Islamici conservatori cercasi

Articolo pubblicato su Il Domenicale 13 dicembre 2003 di Massimo Introvigne

Continua a leggere

Le centrali di Maometto

Dal quotidiano Avvenire L’espansione dell’islam in Europa segue un piano preordinato? A colloquio con padre Samir «Spesso i petrodollari finanziano la costruzione di moschee all’estero Il dialogo? Rimane una necessità Ma non può essere in maschera» di Giorgio Paolucci

Continua a leggere

L’Islam può essere compatibile con la democrazia

http://www.cesnur.org/  (il Giornale, 3 febbraio 2004, p. 14 / Esteri) Nel suo discorso sullo stato dell’Unione, il presidente americano George Bush ha attaccato coloro che pensano che la democrazia sia incompatibile con l’Islam, e ha difeso l’idea (tipica del pensiero neoconservatore) secondo cui l’ideale e la pratica democratica sono esportabili ovunque di Massimo Introvigne

Continua a leggere

Come funziona l’Islam, religione senza regole

Articolo pubblicato su Il Giornale 21 settembre 2001 Nel mondo musulmano non esiste gerarchia e manca un’autorità religiosa centrale. A esercitare la funzione di guida sono i «sapienti». Il Corano, il testo sacro rivelato da Allah al profeta Maometto, non prevede infatti alcuna figura trainante e tutte le autorità, dal nomi impronunciabili per il nostro …

Continua a leggere

Aspetti in ombra delle legge sociale dell’Islam

presentazione del libro di  Giovanni Cantoni nel corso di un convegno che si è svolto a Roma il 24 novembre 2000 (sintesi della registrazione non rivista dal relatore)

Continua a leggere

L’Arcivescovo di Izmir-Smirne (Turchia) al sinodo dei vescovi europei

tratto da: www.legnostorto.com (pubblicato il 16 maggio 2004) (…) Durante un incontro ufficiale sul dialogo islamo-cristiano, un autorevole personaggio musulmano, rivolgendosi ai partecipanti cristiani, disse a un certo punto con calma e sicurezza: «Grazie alle vostre leggi democratiche vi invaderemo; grazie alle nostre leggi religiose vi domineremo» (…)

Continua a leggere

Gli inarrestabili di Allah

Articolo pubblicato su Liberal n. 15, dic. 02-gen. 2003 Le date testimoniano che l’Occidente, e non l’islam, ha avuto un attimo di respiro dal VII secolo al XVIII, subendo l’incessante assalto delle orde mussulmane di Rino Cammilleri

Continua a leggere