Tag: razzismo

Sudafrica: quanto valgono le vite dei bianchi massacrati?

Ricognizioni 17 Aprile 2021 Matteo Donadoni Fino a quando saremo disposti a tollerare i nostri amici di ritorno dal Sud Africa i quali, con florida supponenza, liquidano i nostri articoli come fake news, non renderemo mai vera giustizia agli uomini e alle donne con la schiena dritta e la parlata gutturale afrikaan che lottano per …

Continue reading

“Il nuovo antirazzismo è una religione razzista. Firmato: un prof di colore”

Newsletter di Giulio Meotti 19 Febbraio 2021  Il linguista della Columbia John McWhorter denuncia: “Mi vedranno come un traditore, ma non accetto l’idea che l’America non ha fatto progressi. L’accusa di razzismo è diventata un randello” di Giulio Meotti

Continue reading

Il continente in cui più africani sono vittime di razzismo è… l’Africa

Atlantico 19 Giugno 2020   L’ipocrisia dei funzionari africani dell’Onu che puntano il dito contro gli Usa, mentre sanno che in Africa il razzismo, istituzionalizzato, si esercita, e nel modo più doloroso, in tutte le sue accezioni. I diritti sono in parte determinati dallo status sociale, a sua volta definito da fattori ascritti: il sesso, …

Continue reading

Guerra di secessione: i veri razzisti stavano al Nord

Ricognizioni 27 Luglio 2020 di Massimo Magliaro Tempo di covid, tempo di truffe. Di truffe e di bugie. Una di queste viene propalata sotto il marchio Antifa dei Black Lives Matter cioè dei razzisti antibianchi che dagli Usa si stanno allargando verso il resto dell’Occidente. Questi truffatori a libro paga dell’Open Society Foundations del signor …

Continue reading

Usa: quando i Democratici difendevano la schiavitù

La Nuova Bussola quotidiana 19 Giugno 2020 Sudisti, secessionisti, schiavisti: questa era la base del Partito Democratico nell’Ottocento, quando difendeva gli interessi dei proprietari terrieri del Sud. La difesa o quantomeno la tolleranza della schiavitù dei neri fu un peccato comune a tutti i primi presidenti degli Usa. Solo il nuovo Partito Repubblicano, con Lincoln, …

Continue reading

Il continente in cui più africani sono vittime di razzismo è… l’Africa

Atlantico 19 Giugno 2020 L’ipocrisia dei funzionari africani dell’Onu che puntano il dito contro gli Usa, mentre sanno che in Africa il razzismo, istituzionalizzato, si esercita, e nel modo più doloroso, in tutte le sue accezioni. I diritti sono in parte determinati dallo status sociale, a sua volta definito da fattori ascritti: il sesso, l’età, …

Continue reading

Clarence Thomas “A parole sue”. A margine di un recente documentario sul giudice della Corte suprema Usa

Centro studi Rosario Livatino1 Giugno 2020 Nel momento in cui le strade di Minneapolis, e dopo di essa di numerose città degli States, da New York ad Atlanta, da Philadelphia a Los Angeles, da Phoenix a Denver, sono devastate da scontri fra manifestanti e forze di polizia, da danneggiamenti e incendi, originate dall’uccisione di George …

Continue reading

Il razzismo prima del razzismo

Alleanza Cattolica 2019 di Marco Invernizzi Soltanto due ideologie, nell’epoca moderna, sono riuscite a conquistare il consenso sufficiente per proporsi come “mondo nuovo”: il socialcomunismo, che si fonda sulla lotta fra le classi, e il nazionalsocialismo, che si basa sulla lotta fra le razze, auspicando un futuro guidato dagli ariani.

Continue reading

I cinesi sono razzisti: gli africani lo stanno scoprendo

Laogai Research Foundation 14 Luglio 2018 Dittatura, razzismo, volontà di leadership globale, ambizione di riscrivere l’ordine mondiale. Questi quattro elementi, combinati tra loro e bene evidenti nella Cina contemporanea, hanno un precedente storico che ha determinato conseguenze drammatiche. E’ anche nostra responsabilità avere piena consapevolezza del pericolo che abbiamo davanti, affinchè la storia non si …

Continue reading

Il nuovo antirazzismo

Dal sito Radiospada 6 Gennaio 2017 di Martino Mora Vi fu un tempo in cui l’antirazzismo era una passione nobile. Era il rifiuto di stigmatizzare qualcuno per il colore della pelle o il popolo di appartenenza. Era il rifiuto di giudicare non umane o comunque inferiori delle persone per le loro caratteristiche biologiche o anche …

Continue reading