Tag: Codice Da Vinci

Il fenomeno «Codice Da Vinci»

La Civiltà Cattolica quaderno 3743 del 2006 di Gerald O’Collins s.j. Dalla sua uscita, tre anni fa, Il Codice da Vinci, giallo a sfondo religioso-esoterico di Dan Brown, ha avuto un successo clamoroso. Sul grande schermo è appena arrivata anche la sua versione cinematografica (1). È un romanzo giallo dal ritmo veloce e dall’intreccio senza …

Continue reading

Il terreno che nutre la ‘mala pianta’

Il Popolo settimanale della Diocesi di Tortona del 25 maggio 2006 Il grande successo del “Codice da Vinci” non si spiega tanto a partire dalla qualità del romanzo, mediocre dal punto di vista letterario e scadente da quello storico, quanto invece dall’attuale contesto culturale, che avversa la dottrina cattolica e che alimenta il sospetto sulla …

Continue reading

Codice: cari cattolici c’è poco da ridere

Libero 24 maggio 06 Questo film non è un’opinione su Gesù. Ma un vero e proprio tentativo molto applaudito di espiantare il cuore della nostra civiltà cristiana… di Renato Farina C’è una grande regola nella vita. Quando ti dicono bravo, mentre altri ti stanno infilando qualcosa diciamo tra le costole, qualcosa non va. Forse non …

Continue reading

Dan Brown, Wanna Marchi del best seller

La Sicilia 26 maggio 2006 di Ariel Levi Di Gualdo Dan Brown è una Wanna Marchi del best seller, ma con un distinguo: la Marchi ha avuto il coraggio di andare in onda dalle aule di tribunale, mentre Brown, venduto Cristo per trenta milioni di dollari col suo Codice da Vinci, si è chiuso nel …

Continue reading

Ebreo e agnostico, ma contro il Codice sto con la Chiesa

Tratto dal Corriere della Sera del 24 maggio 2006 Il Codice da Vinci non è solo un film desolante. Non è solo una rimessa in gioco puerile – il Cristo e sua moglie hanno una figlia – del testo delle Scritture. È qualcosa di più, e di peggio, della truffa intellettuale denunciata qui e là …

Continue reading

L’Opus Dei:

Corriere della Sera del 12 maggio 2006 di Vittorio Messori L’uomo che mi sta di fronte è vescovo e, come tale, ha diritto al titolo di “eccellenza“, non di “ eminenza“, che è riservato ai cardinali ma  che è il termine usato sempre e solo da Dan Brown. Un  piccolo, ma indicativo segno di quanto …

Continue reading

Temo più certi teologi che “Il Codice Da Vinci”

Libero 1 maggio 2006 “Il fumo di Satana è entrato nel Tempio di Dio”, disse drammaticamente Paolo VI. E anche Papa Ratzinger ci mette in guardia dagli Anticristi che sono fra noi, più insidiosi di certi attacchi calunniosi dei nemici esterni (come il romanzo di Dan Brown). Per esempio sulla Resurrezione… Antonio Socci

Continue reading

Cammilleri: un successo che confonde la Chiesa

Il Giornale 30 aprile 2006 di Rino Cammilleri È praticamente almeno un anno che il sottoscritto gira l’Italia, su invito, a parlare del Codice da Vinci nei vari circoli culturali di cui la nostra penisola grazie a Dio non è avara. E, poiché ne parla generalmente male, sulla scia di Introvigne, Sgarbi e, tra poco, …

Continue reading

A proposito del «Codice da Vinci»

Studi Cattolici n. 541 marzo 2006 In attesa che i giudici di Sua Maestà britannica si pronunzino sull’accusa di plagio letterario mossa all’autore de Il Codice da Vinci da parte di due storici inglesi, dirimendo una contesa che ha tutta l’aria di una manovra propagandistica per l’Imminente lancio cinematografico del famigerato bestseller, Arturo Cattaneo (ordinario …

Continue reading

Le bufale de Il Codice da Vinci

Il Domenicale 16 ottobre 2004 Il popolarissimo romanzo di Dan Brown racconta una storia già mille volte raccontata e già mille volte sbugiardata. E dove innova, sbaglia. Né verosimile né storico, non convince nemmeno come fantasy. Leggete un altro libro. di Marco Respinti

Continue reading