Tag: anni di piombo

Quando le Brigate Rosse uccisero il giudice Alessandrini

La Nuova Bussola quotidiana 29 gennaio 2015 di Giuseppe Brienza In un mondo politico-giudiziario nel quale abbondano corrotti ed imboscati, è doveroso rievocare l’esempio di dedizione e servizio del giudice Emilio Alessandrini (1942-1979), «uno dei magistrati migliori che Milano abbia mai avuto», l’ha definito Mario Calabresi, figlio di un altro grande uomo di Stato come …

Continue reading

Piazza Fontana. Strage di un romanzo

Studi cattolici n. 614 – aprile 2012 di Luciano Garibaldi A fine ottobre 1980, più di otto anni dopo l’assassinio del commissario Luigi Calabresi, mentre era in corso il processo di Catanzaro per la strage di piazza Fontana, realizzai una lunga intervista con Gemma Calabresi, la vedova del commissario, di cui la «grande stampa» si …

Continue reading

Come legno di sandalo

Jesus agosto 2011 A trentanni dal sequestro e dall’omicidio di Giuseppe Taliercio, dirigente della Montedison, ricordiamo la sua figura di cristiano esemplare. Chi lo uccise restò colpito dalla sua fede.«Il giusto è come il legno di sandalo», dice un proverbio orientale, «che profuma l’ascia che lo abbatte». di Alberto Laggia

Continue reading

Il mio ’68, scoprire che la politica non salva l’uomo

Servire il popolo.it di Aldo Brandirali,

Continue reading

Gli anni del desiderio e del piombo

Il Timone n.69 gennaio 2008 Una rivoluzione culturale. Un esito nichilistico. Una generazioni “ferita” e una speranza ritrovata nelle radici cristiane del popolo italiano. Il significato più profondo del Sessantotto di Enzo Peserico

Continue reading

Dal «centrismo» al Sessantotto

Studi Cattolici n.568 giugno 2008 Fu probabilmente l’egemonia di una classe politrica cattolica ma «progressista» la causa del prolungarsi in Italia per oltre un decennio della stagione sessantottina e della sua degenerazione terroristica. di Mario Arturo lannaccone

Continue reading

Calabresi: un’aureola per il commissario

Avvenire, 23 febbraio 2007 A 35 anni dall’assassinio nuove testimonianze sulla fede del poliziotto. Faceva parte dell’«Oasi» di padre Rotondi, per due volte pensò alla vocazione sacerdotale e s’arruolò per fare il bene in un ambiente difficile. Enzo Tortora: «Credeva fermamente in Dio» di Roberto Beretta

Continue reading

La Lotta Continua che molti hanno dimenticato

il Giornale del 06 giugno 2006 La posta dei lettori risponde Paolo Granzotto

Continue reading

Perché il tempo non cancella le colpe

il Timone n. 33, Maggio 2004 di Michele Brambilla Adriano Sofri, Erich Priebke, Gerhard Sommer e Cesare Battisti. Storie diverse per una sola domanda: è giusto cancellare l’espiazione della pena per reati accaduti molto tempo fa? La risposta di un giornalista che ha studiato in profondità l’Italia degli “Anni di Piombo”.

Continue reading

Il caso D’Elia

Il Giornale 15 agosto 2006 di Maurizio Belpietro Può un ex terrorista che voleva abbattere lo Stato, e riuscì «solo» a concorrere ad abbattere un agente di polizia, diventare venticinque anni dopo, mentre la sua vittima giace sotto un metro di terra, parlamentare di quello stesso Stato che s’impegnò a distruggere? Può l’ex terrorista divenuto …

Continue reading