Tag: fecondazione artificiale

Chi non può applaudire il dott. Edwards, Nobel per la medicina

dal sito: Libertà e Persona, 4 ottobre 2010  di Giuliano Guzzo E’ davvero lunga, purtroppo, la lista di coloro che non possono applaudire Robert Geoffrey Edwards, “padre” della fecondazione in provetta a cui oggi è stato assegnato premio Nobel per la medicina.Mancano anzitutto le donne- sono l’82% del totale – che, nonostante aver speso una …

Continue reading

Giudicare o non giudicare?

Il Foglio, 2 settembre 2010 di Francesco Agnoli Dopo la notizia che Gianna Nannini aspetta un figlio, a 54 anni, il Corriere ha aperto il dibattito invitando solo donne a commentare il fatto. L’iniziativa dice, a mio avviso, di quanto la mentalità femminista sia penetrata ovunque, portando danni enormi all’idea della necessità dell’alleanza maschio-femmina.

Continue reading

E’ sufficiente il desiderio per ottenere un diritto?

Fecondazione artificiale e bioetica Ag Zenit (ZENIT.org) domenica, 2 maggio 2010 di Renzo Puccetti (specialista in Medicina Interna e segretario del Comitato “Scienza & Vita” di Pisa-Livorno)

Continue reading

Tra homunculus e Golem, l’ultima tentazione faustiana dal Regno Unito

per Rassegna Stampa 14 luglio 2009 Gianfranco Amato (Presidente di Scienza e Vita di Grosseto) La notizia è di quelle che ormai non stupiscono più chi ha l’avventura di occuparsi di questioni di bioetica. Si tratta degli spermatozoi in provetta, battezzati “in vitro derived sperm (IVD)”, l’ultima novità giunta dal Regno Unito.

Continue reading

Fecondazione e diritti

per Rassegna Stampa di Gianfranco Amato (Presidente di Scienza e Vita di Grosseto) Facili profeti sono stati coloro che ammonivano sui rischi etico-giuridici che sarebbero potuti derivare dal ricorso alla fecondazione in vitro. L’ultimo caso clamoroso giunge, tanto per cambiare, dal Regno Unito.

Continue reading

Bioetica e nuovi steccati

da Ideazione gennaio-febbraio 2004 Il dibattito sui limiti o sulle libertà da stabilirsi nei confronti delle pratiche di fecondazione assistita non è certo esaurito, ma la votazione dell’ultima legge ha costituito un momento importante della discussione, per molti aspetti addirittura una svolta… di Lucetta Scaraffia

Continue reading