Catechismo filosofico (di Monaldo Leopardi)

animalfarm(da Totus Tuus network)

Composto ad uso dei ragazzi delle scuole, il libro é un’agile e gradevole introduzione alla filosofia per giovani menti, e mette sapientemente in guardia dai pericoli della filosofia liberale. Può risultare ancora utilissimo se letto e attualizzato da un genitore attento.

«Una volta non si pensava nemmeno a combattere nelle scuole certe opinioni pestifere e seduttrici le quali non erano in corso nella società, ed oggi queste non opinioni corrono a larga piena a sovvertire le basi della società ; e se una volta si riservavano ad una certa maturità degli anni e dell’ingegno gli assiomi e le questioni della filosofia, oggi l’età dell’infanzia, e forse quella ancor della culla non vanno immuni dalle insidie della pervertita filosofia.

Perciò quantunque lo studio delle lingue , gli elementi delle scienze e gli esercizii delle arti sieno ottimi incamminamenti per la gioventù, se noi lasceremo scorrere la prima e più docile età dei giovanetti nell’applicazione a queste discipline senza premunirli contro le fallacie del tempo, e senza stabilire le loro idee sulla politica, sul diritto delle genti, e su i doveri dell’uomo e del cittadino, quando vorremo dirne loro le prime parole li troveremo già ammaestrati dai filosofi liberali, e ci risponderanno che i diritti dell’uomo sono la libertà e l’uguaglianza , che il fondamento della politica è la sovranità del popolo, che l’amore della patria domanda la indipendenza nazionale, e che la insurrezione contro la sovranità del Monarca è il dovere principale del cittadino»

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: