Archivio Categoria: immigrazione

Ott 05

Soros, l’invasione musulmana dell’Europa e la società aperta che produce solo chiusure

Vita Nuova settimanale cattolico di Trieste 30 Settembre 2017 Anche se la parola “chiuso” suona male all’uomo d’oggi, solo una società chiusa e protetta consente agli uomini e alle famiglie di essere aperti e felici. Viceversa la società aperta rende gli uomini chiusi, timorosi e infelici. di Giovanni Lazzaretti

Continua a leggere »

Set 28

“Introdurre in un territorio centinaia di migliaia di maschi è un crimine”

Imola Oggi mercoledì, 30, agosto, 2017 di Silvana De Mari Europa arancia meccanica. Italia arancia meccanica. Rimini arancia meccanica. Il primo dovere di un popolo è garantire la sicurezza delle donne. Tra gli appartenenti allo stesso popolo c’è un patto di non aggressione. Chi viola questo patto è considerato un criminale, perseguito e disprezzato. Chi …

Continua a leggere »

Set 13

L’esperta di Africa smonta le balle di Boldrini e Ong: “Ecco chi sono davvero gli immigrati che vengono in Italia

Libero quotidiano.it 7 Agosto 2017 Intervista a Anna Bono di Alessandro Giorgiutti Tracciare l’identikit dell’ immigrato che arriva in Italia attraverso il Mediterraneo vuol dire confutare parecchi luoghi comuni. Ha i titoli (e il coraggio) per farlo Anna Bono, dodici anni di studi e ricerche passati in Kenya, già docente di Storia e Istituzioni dell’ …

Continua a leggere »

Ago 03

Migranti e malattie infettive, il legame c’è ma dirlo è tabù

L’Occidentale 27 Lugio 2017 Lorenza Formicola Da un po’ di tempo, in Germania, è tornata la paura per tutte quelle malattie che si ritenevano debellate, o a scarsissima diffusione in Occidente. Da quando, per esempio, è emerso il caso di un richiedente asilo dello Yemen, affidato ad una chiesa a Bünsdorf, nella Germania settentrionale, per …

Continua a leggere »

Lug 20

Lo Ius soli è il vero razzismo

Il Ponte levatoio (blog di Massimo Viglione) Luglio 2017 di Massimo Viglione Lo Ius soli non ha un senso pratico: infatti, siamo già invasi, da anni, e lo siamo ogni giorno di più. Non c’è bisogno dello Ius soli per far entrare milioni di immigrati, né, specificamente, per far arricchire ONG varie di varia natura, …

Continua a leggere »

Lug 06

I migranti separati dalle opinioni

Tempi 3 Luglio 2017  Numeri, studi e fatti per smontare i luoghi comuni sui migranti. Perché la soluzione ai mali dell’Africa non è svuotarla  di Rodolfo Casadei

Continua a leggere »

Lug 06

Dalla Nigeria con terrore: l’accoglienza incontrollata e la tratta delle schiave del sesso

L’Occidentale 5 Luglio 2017 di Lorenzo Formicola Guinea, Nigeria, Costa d’Avorio. I dati forniti dall’Alto commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati (Unhcr) parlano chiaro. Sono 84,879 gli immigrati sbarcati sulle coste italiane da gennaio 2017 ad oggi, in un grafico aggiornato quotidianamente, il numero di arrivi ha già superato del 19% quello dello scorso …

Continua a leggere »

Lug 06

Una posizione non ideologica sull’immigrazione

Gazzetta Jonica (webmagazine) domenica 6 Settembre 2015 di Domenico Bonvegna Dietro sollecitazione di un amico, provo a fare qualche considerazione del fenomeno immigrazione in merito agli ultimi mesi, aiutandomi con alcuni interventi, che mi sembrano abbastanza significativi. Naturalmente non ho la pretesa di dare giudizi definitivi sull’argomento. Consapevole che la questione è molto complessa e …

Continua a leggere »

Lug 06

“Come fermare l’ecatombe”

“Il Foglio” del 30 giugno 2017.   Dalle ong all’accoglienza dei migranti. Proposte al governo per evitare che l’Italia diventi un’enorme tendopoli di Alfredo Mantovano

Continua a leggere »

Lug 06

Il tesoro che l’Africa sta buttando a mare

Tempi 2 Maggio 2016 Il problema dei migranti visto dal vecchissimo Continente. Ecco quali sono le conseguenze economiche e sociali della perdita di una intera generazione che non farà più ritorno a casa Anna Bono

Continua a leggere »

Post precedenti «