Tag: Ambientalismo

Adolf Hitler ecologista e zoofilo

Abstract: Adolf Hitler ecologista e zoofilo,  affatto un sognatore romantico ma figlio dell’Ottocento positivista che credeva ciecamente nelle ragioni del progresso e della scienza. Sono noti i provvedimenti ecologistici e zoofili del regime nazista, che non si capisce proprio perché molti ambientalisti d’oggi tendano contro la realtà dei fatti a negare. Inoltre nella Germania nazionalsocialista …

Continua a leggere

Ambientalisti e il voltafaccia sui pesticidi in agricoltura

Abstract: ambientalisti e il voltafaccia sui pesticidi in agricoltura ai negoziati di Johannesburg dove i prodotti chimici per combattere i parassiti delle piante, sono stati al centro del più clamoroso voltafaccia. Soltanto dopo che l’accordo sembrava raggiunto il G77 ha “scoperto” che l’agricoltura dei paesi in via di sviluppo non potrà fare a meno di …

Continua a leggere

La vacua sensibilità ecologica dei progressisti

Abstract: la vacua sensibilità ecologica dei progressisti le cui  linee “illuminate” e progressiste che indicano una tecnologia “buona” che si sposi ad un modello capitalistico, non si sono mai concretizzate in una radicale e seria azione risolutiva. Certo si rallentano i processi di degrado naturale, si delineano interventi di minor impatto ambientale, ma il sistema …

Continua a leggere

L’ideologia verde del Wwf

Abstract: l’ideologia verde del Wwf. Non si creda che il Fondo Mondiale per la Natura (le cui iniziali in inglese sono appunto Wwf) sia qualcosa “di sinistra”. Come tutti sanno, questa – che è la più potente e ricca organizzazione ambientalista del mondo – è stata fondata da Filippo, duca di Edimburgo, marito della regina …

Continua a leggere

L’ecologia non è l’ecologismo dei verdi

Abstract:  L’ecologia non è l’ecologismo dei verdi. Se si vuole affrontare seriamente il tema dell’ecologia si deve conoscere l’ideologia ambientalista dei verdi senza conformarsi alla vulgata corrente che alimenta gli eccessi e danneggia  l’ecologia impedendo un corretto e razionale approccio con il problema. Le differenze col pensiero cristiano, che contiene valori e temi dell’ecologismo ma …

Continua a leggere

Un decalogo per l’ambiente dall’ecologia radicale

Abstract:  l’ ecologia radicale e animalista sfocia nell’ intolleranza per gli umani e adesso sta per essere inserito in un “decalogo” per l’ambiente. Questo strano modo di intendere il rapporto tra l’uomo e la natura, considerato finora poco più di una moda, sta influenzando anche settori importanti delle Nazioni Unite. Si tratta di una ecologia …

Continua a leggere

Ecologia, nuovo socialismo

ecologia socialista

Abstract: l’ideologia ambientalista  e verde sta cercando di fare dell’ecologia una nuova forma di socialismo, nuova minaccia alla libertà nel mondo, che col pretesto di fermare gli inquinatori vuole imporre forme di controllo sociale e limiti alla libera impresa e progresso industriale. Proprio come il socialismo sovietico e cinese. L’ecosocialismo è ancora più pericoloso. Come …

Continua a leggere

L’ecologia nella Chiesa di Giovanni Paolo II

Giovanni Paolo II la Chiesa e l'ecologia

Abstract: l’ecologia nella Chiesa di Giovanni Paolo II non ha fatto breccia  nonostante il Papa abbia  sempre mostrato attenzione per l’ambiente ma la “tentazione” di  fare propria certa ideologia verde ha solo sfiorato il Papa che ha sempre condannato ecocentrismo e biocentrismo, nonostante nell’Episcopato italiano illustri prelati, tra questi il cardinale Carlo Maria Martini, provino …

Continua a leggere

Ecologia e cristianesimo

Abstract: Ecologia e cristianesimo, convergenze e divergenze.  L’ecologismo, per il suo anticapitalismo e per il suo antindustrialismo, può, dunque, essere considerato come una forma modernizzata del marxismo, il che lo pone in amntitesi conm una concezione cristiana del creato

Continua a leggere

La natura non si salva distruggendo l’uomo

Abstract: la natura non si salva distruggendo l’uomo. Gli ecosquadristi incarnano tutto ciò che dobbiamo combattere, sino a che siamo  in tempo: la cattiva informazione contrabbandata per sapere scientifico; la confusione totale tra problemi e fenomeni  tra loro diversissimi (visione totalizzante); la caccia alle streghe (le solite «sette sorelle»); l’offesa e la calunnia collettiva e …

Continua a leggere