Tag: matrimonio gay

Il “matrimonio” gay sarà attivo dal giorno delle amministrative

La Croce quotidiano 24 maggio 2016 La legge della vergogna entrerà in vigore proprio il giorno delle elezioni amministrative. Dopo la controfirma-lampo del Presidente Mattarella, l’ex DDL Cirinnà è stato infatti pubblicato già sabato scorso sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica (n.118 del 21-5-2016) ed è diventato la “legge” 20 maggio 2016, n. 76. Le cause, …

Continue reading

Unioni civili al voto in Senato: ecco i buoni e i cattivi

notizieprovita.it 26 febbraio 2016 redazione Come promesso, terremo a mente chi ha votato a favore delle unioni civili e chi invece si è opposto. Ci ricorderemo in particolare di coloro che si professano cattolici e hanno “solidarizzato” col popolo del family day, rivelandosi dei traditori e dei vigliacchi. Di quanti, per 30 denari, stanno introducendo …

Continue reading

Perché il “matrimonio” gay è dannoso

La Croce 13 febbraio 2016 Priva per statuto i bambini di una madre e di un padre: per questo oltre ad essere un monstrum giuridico è pure socialmente dannoso. Questo è lo statement di un’associazione internazionale di pediatri americani, l’American College of Pediatricians. Nel frattempo in Italia si lavora per anestetizzare le dichiarazioni del professor …

Continue reading

Unioni civili, legge ipocrita e illiberale

A cura di Rassegna Stampa 10 febbraio 2016 L’intervento al Senato dell’onorevole Gaetano Quagliariello svolto il 9 febbraio 2016 nel corso della discussione in aula sulle unioni civili (il titolo è redazionale) Signor Presidente, colleghi senatori, sgomberiamo innanzi tutto il campo da un equivoco: non stiamo discutendo delle unioni civili come vengono intese dal senso …

Continue reading

Il vero fine delle unioni civili

Tempi.it 18 Ottobre 2015 Nel nostro Paese è in corso un’aggressione scientifica e sistematica all’aspetto istituzionale della famiglia e agli status familiari  di Giancarlo Cerrelli

Continue reading

Parla Mantovano: “la priorità del governo sulle unioni è di natura ideologica”

Alla quercia di Mamre 14 ottobre 2015 La macchina governativa ha accelerato, con un certo disagio e stupore, l’approvazione del nuovo ddl sulle unioni civili che prevede la “stepchild adoption”, e di conseguenza l’apertura della pratica dell’utero in affitto, come nel precedente documento legislativo presentato dalla Cirinnà. Da dove nasce questa priorità assoluta? E’ una …

Continue reading

Utero in affitto e bambini in vendita a Milano

dal sito ProVita settembre 2015 ProVita ha le prove che in Italia, al centro di Milano, si pratica di fatto e contro la legge penale, il commercio di bambini e la riduzione in schiavitù delle donne: la ignobile pratica dell’utero in affitto. Ecco il resoconto che i nostri inviati speciali, X e Y, ci hanno …

Continue reading

Nozze gay, primo sì. Negli Usa vince la tecnocrazia

La Nuova Bussola quotidiana, 27 giugno 2015 di Massimo Introvigne Con la maggioranza di un solo giudice – cinque contro quattro – il 26 giugno la Corte Suprema di Washington ha dichiarato che tutti gli Stati degli Stati Uniti sono obbligati a introdurre il «matrimonio» omosessuale. I giuristi americani analizzeranno nei promossi giorni la sentenza …

Continue reading

Se questo per voi è il matrimonio, tenetevelo!

La Croce quotidiano 11 giugno 2015 di Costanza Miriano Faccio una proposta: separiamoci tutti. Se lo Stato dovesse dare una valenza pubblica alle unioni di persone dello stesso sesso, se addirittura dovesse passare il ddl Cirinnà, che non solo dà un riconoscimento alle convivenze di persone indipendentemente dal sesso, ma le equipara in tutto tranne …

Continue reading

Il referendum che scuote la vigna

Il Foglio quotidiano giovedì 28 maggio 2015 Kasper vuole le unioni civili al Sinodo, il Papa esalta il matrimonio Matteo Matzuzzi Roma – Il cardinale Walter Kasper, latore concistoriale della proposta per adeguare la pastorale cattolica in fatto di morale sessuale ai tempi d’oggi, garantisce al Corriere della Sera che al Sinodo dell’autunno venturo si …

Continue reading