Tag: gulag

Fuggiti dai gulag nordcoreani: «Là le mosche valgono più degli uomini»

Tempi 23 settembre 2011 I racconti davanti alla Camera dei rappresentanti degli Usa di chi ha subito la tortura dei gulag nordcoreani, è stato rilasciato ed è fuggito dalla Corea del nord: «Vi prego, bisogna porre fine a una società del genere e ricostruirne una dove le persone possano vivere come esseri umani» di Leone …

Continue reading

L’inferno dei cristiani nella Romania comunista

Corrispondenza Romana n.1158 Giovedì 16 Settembre 2010 Ogni anno, puntualmente, si sente dire, da capi di Stato e di governo, politici e storici la frase: «Mai più Auschwitz!». Accade solitamente a ridosso della settimana della memoria, quando si commemora il genocidio ebraico avvenuto durante la Seconda Guerra Mondiale. Auschwitz è diventata così una parola che …

Continue reading

I tulipani della memoria

Per Rassegna Stampa 15 aprile 2010 di Guido Verna «Molti allora avevano avvertito gli avvenimenti del 9 novembre 1989 come gli albori inaspettati della libertà, dopo una lunga e sofferta notte di violenza ed oppressione per un sistema totalitario che, alla fin fine, conduceva in un nichilismo, in uno svuotamento delle anime. Nella dittatura comunista, …

Continue reading

Le origini del sistema concentrazionario sovietico

A 70 anni dalla chiusura del campo delle Solovki e a pochi giorni dalle celebrazioni della «Giornata della Memoria» per le vittime dei Gulag (7 novembre 2009) le Edizioni Lindau presentano IL LABORATORIO DEL GULAG Le origini del sistema concentrazionario sovietico di Francine-Dominique Liechtenhan Edizioni Lindau / «I Leoni» / pp. 318 / euro 24,50 …

Continue reading

Il prototipo dei Gulag

Avvenire 29 ottobre 2009 di Lorenzo Fazzini Fu il campo dove il grande teologo Pavel’ Florenskij venne rinchiuso e ucciso con un colpo alla nuca insieme a 1115 detenuti nell’ottobre del 193. Da celeberrimo monastero ortodosso, abitato fin dal XVI secolo, divenne il prototipo dell’universo concentrazionario che Alexander Solzenicyn avrebbe reso letterariamente immortale nel suo …

Continue reading

Vita da mogli dentro il Gulag

Avvenire, 16 novembre 2007 A partire dal 1937 Stalin fece costruire lager per le donne sposate a uomini del partito caduti in disgrazia. Ecco la loro storia. Pare siano state almeno diciottomila: madri con bambini piccoli, o incinte, vennero deportate coi figli. Fatiche e vessazioni ebbero la meglio su molte, ma la loro femminilità mutò …

Continue reading

Italiani dalla Crimea al gulag

Avvenire, 25 ottobre 2007 Oltre un migliaio di discendenti di nostri connazionali, partiti nell’Ottocento dalla Puglia verso il Mar Nero, nel 1942 furono deportati da Stalin in Kazakistan come spie. Almeno 500 morirono già durante il viaggio. Un libro ne racconta per la prima volta la tragedia sconosciuta. Solo uno su dieci è rientrato a …

Continue reading

La storia dei campi di sterminio sovietici

L’Indipendente 10 giugno 2007 Durante gli anni Trenta furono condannati 20 milioni di persone  di cui circa 3 milioni deportati nei cosiddetti insediamenti speciali… di Livia Belardelli

Continue reading

Il centenario di Varlam Shalamov, il condannato

Il Sole 24 ore, 17 giugno 2007 di Piero Sinatti Il centenario di uno scrittore è un’occasione per tornare sul suo destino e la sua opera. Se si tratta di Varlam Shalamov, l’autore dei Racconti della Kolymà, ricordarlo è ancor più necessario per la singolare tragicità del destino, per la “fortuna”, solo postuma in patria, …

Continue reading

In un libro choc le infamie del comunismo

Il Giornale 10 maggio 2006 di Massimo Introvigne Isola di Nazino, Siberia, 1933: nel cuore di ghiaccio di Kostia Venikov, uno degli aguzzini della polizia politica sovietica Gpu, spunta un sentimento umano. La guardia s’innamora di una giovanissima deportata. Conoscendo i suoi commilitoni, quando si allontana dall’isola teme il peggio: e il peggio succede. Violentata? …

Continue reading