Category: Pacifismo

Piccolo catechismo del soldato

Corrispondenza Romana n.1108 – 12 settembre 2009 Se è vero che, storicamente, fenomeni come la leva obbligatoria di massa e certo nazionalismo bellicista sono legati alla modernità nella sua versione laica e giacobina, è pure indubbio che la Chiesa cattolica non ha atteso la Rivoluzione francese o la nascita degli Stati nazionali per sostenere e …

Continue reading

Pacifisti latitanti

Il Giornale, 19 marzo 2008 di Tony Damascelli Dove sono le bandiere della pace? Qualche lenzuolo grigio di smog resta appeso, mogio, alle finestre dei resistenti. L’arcobaleno è stato sconfitto dalle polveri sottili ma si preannunciano lavaggi energici per la propaganda delle prossime elezioni politiche.

Continue reading

L’italian way of war (e le sue conseguenze)

L’Occidentale, 3 Febbraio 2008 di Anna Bono In Italia ormai anche la guerra deve essere ‘politicamente corretta’. Perciò si vorrebbe addirittura che la forza impiegata dai nostri soldati fosse proporzionata a quella di cui è dotato il nemico: come se, quando scoppia un conflitto, non ci fosse in gioco la vita di chi sta combattendo …

Continue reading

L’Arcobaleno: sincretismo o pace ?

Agenzia Fides-20 giugno 2008 Congregazione per l’Evangelizzazione dei Popoli Come mai uomini di Chiesa, laici o chierici che siano, hanno per tutti questi anni ostentato la bandiera arcobaleno e non la croce, come simbolo di pace?

Continue reading

Le origini (antiamericane) del pacifismo

Studi Cattolici n.565 marzo 2008 di Sandro Fontana Per capire l’origine e la natura del pacifismo, che ha sempre avuto un ruolo decisivo nella storia politica italiana ed europea dal 1945 a oggi, è necessario partire dai due eventi che ne hanno determinato la nascita. Il primo riguarda la sconfitta dei partiti comunisti nei Paesi …

Continue reading

L’ipocrisia della pace

Pagine di difesa 9 novembre 2006 di Roberto Iannarelli Negli ultimi anni locuzioni come ‘missioni militari di pace’, ‘soldati di pace’ e persino ‘ministero della Pace’ al posto di quello ‘della Difesa’ (ritenuto forse non sufficientemente pacifico) hanno trovato larghi consensi, purtroppo, non solo in certe frange pseudo pacifiste ma più in generale nel linguaggio …

Continue reading

«Iraq libero»

per Rassegna Stampa Rino Cammilleri Spesso riceviamo sul nostro computer delle lettere inviate dai «Comitati per la resistenza del popolo iracheno-Iraq libero». Oppure targati «Uruk net», con traduzione in arabo. Sono bollettini che ci dicono la «verità» su quanto accade in Iraq, e cioè sulle nefandezze degli occidentali che, com’è noto, hanno invaso quel pacifico …

Continue reading

Le forze armate non sono una Srl

Pagine di difesa 2 novembre 2005 Franco Apicella “Meno carri armati, più carabinieri” è il titolo dato il 29 ottobre scorso dal Messaggero a una intervista rilasciata dal ministro della Difesa; un richiamo subliminale all’intramontabile “più burro, meno cannoni”. Ciò che conta comunque è il contenuto dell’intervista, da prendere per quello che è, non certo …

Continue reading

Mamma anti-Bush: la nuova icona della nostra sinistra

Il Giornale 28 settembre 2005 Massimo Introvigne Quando uscirà di prigione, la sinistra italiana la ha già invitata da noi. Al momento di incontrare Cindy Sheehan, la madre del soldato Casey, caduto in Irak, che è diventata una celebrità mondiale come guida di manifestazioni pacifiste, speriamo che i nostri giornalisti le pongano qualche domanda su …

Continue reading

Sull’amor di patria

Articolo pubblicato su , Cristianità n. 285-286 (1999) di Mauro Ronco 1. In uno stupendo passo di Marco Tullio Cicerone (106-43 a. C.) si definisce la pietà come “[…] l’esatto compimento dei nostri doveri verso i parenti e i benefattori della patria” (1). Nel pensiero del filosofo di Arpino, che qualcuno ha giustamente definito “padre …

Continue reading