Category: Comunismo in Italia

Una battaglia culturale per liberare la società

Il Secolo d’Italia domenica 8 gennaio 1995 L’egemonia culturale della sinistra: un’ipoteca da cui affrancarsi La distanza abissale tra una élite intellettuale ed il paese reale di Roberto De Mattei  

Continue reading

Somalia connection / Dc, pci, psi: 30 anni d’affari

La Stampa 4 gennaio 1991 Barre junior cerca i vecchi amici a Roma Filippo Ceccarelli E così, mentre a Mogadiscio infuria la battaglia, il generale Mashla, figlio prediletto di Siad e di Khadigia, l’ex infermiera responsabile della gestione dei servizi segreti, viene in Italia e presenta il conto. Rinchiuso in un misterioso «albergo romano», questo …

Continue reading

Gramsci e la via italiana al comunismo

Storia Libera n.2 anno 2015  di Giovanni Formicola Abstract A differenza degli altri partiti – che si candidavano al governo dello Stato tentando di conseguire la maggioranza elettorale – il Partito Comunista Italiano si è proposto, sin dagli inizi, come parte di un più vasto movimento rivoluzionario internazionale con una finalità che potrebbe addirittura dirsi …

Continue reading

Quando le Brigate Rosse uccisero il giudice Alessandrini

La Nuova Bussola quotidiana 29 gennaio 2015 di Giuseppe Brienza In un mondo politico-giudiziario nel quale abbondano corrotti ed imboscati, è doveroso rievocare l’esempio di dedizione e servizio del giudice Emilio Alessandrini (1942-1979), «uno dei magistrati migliori che Milano abbia mai avuto», l’ha definito Mario Calabresi, figlio di un altro grande uomo di Stato come …

Continue reading

La Pira e la via cattolica al comunismo (di Lo svizzero)

(da Totustuus network) Tra i “volontari” cattolici al servizio dei comunisti, ci sono nomi abbastanza noti nell’Italia del dopoguerra, in omaggio appunto alla tattica della “mano tesa” ai cattolici. Grazie a questa “copertura”, la trappola della “mano tesa” è scattata dopo tanti anni di paziente attesa, di richiami, di allettamenti; e s’è rinchiusa con forza …

Continue reading

“Quando c’era Berlinguer”…

Cultura & Identità. Rivista di studi conservatori – Anno VI, nuova serie, n. 5, 22 giugno 2014 (pag1-4) (editoriale) Trent’anni fa, il 7 giugno 1984, durante un comizio a Padova, Enrico Berlinguer, segretario generale del Partito Comunista Italiano, veniva colpito da emorragia cerebrale e, quattro giorni dopo, moriva. Dopo una rapida carriera nei quadri del …

Continue reading

Schio, la strage dimenticata

Radici cristiane n.94 maggio 2014 La notte del 6 luglio 1945 un gruppo di ex partigiani e di membri della “polizia ausiliaria” affamati di “giustizia proletaria”, fece irruzione nel carcere di Schio con l’intento di passare per le armi i “fascisti” detenuti. In realtà, già s’era accertato come molti fossero stati arrestati per errore. Ma …

Continue reading

Giustizia togliattiana

Italians Rivista che ignora il politicamente corretto n. 146 del 1 agosto 2013 di Luigi Fressoia (archifress@tiscali.it) Se andate nel sito di Magistratura Democratica e pigiate il pulsante “La nostra storia”, trovate già nella paginetta di presentazione che La certezza del diritto, la neutralità dell’interpretazione, il ruolo solo tecnico del giudice sono intesi come disvalori …

Continue reading

Quei "bravi ragazzi di via Conte Rosso"

Radici Cristiane n.86 luglio 2013 Per quattro anni la “Volante Rossa” ha imperversato per Milano, seminando terrore, morte e devastazione. A farne parte furono per la maggior parte ex-partigiani comunisti. Che agirono per lo più indisturbati, complice la politica del “doppio binario”, imboccata dal PCI. Fino ad ispirare il famigerato Sessantotto… di Paolo Deotto

Continue reading

Togliatti il “migliore”

Il Timone n.121 Marzo 2013 A 120 anni dalla nascita, un ritratto del massimo leader comunista italiano. Lo chiamavano il “Migliore”. Fu un comunista ferreo, intimo di Stalin, cinico e spietato con gli italiani prigionieri in Russia. E approvò la sanguinosa invasione di Budapest. Morì in Russia, in circostanze misteriose di Luciano Garibaldi

Continue reading