Category: Tecnocrazia

A tavola a Basilea per decidere le sorti della finanza mondiale

Italia Oggi 21 Aprile 2015 I segreti del club esclusivo di 18 banchieri centrali raccontati dal libro di Adam Lebor Quell’enorme potere della Bri di Tino Oldani Un club esclusivo, composto da 18 banchieri centrali, si riunisce ogni mese a Basilea e, in gran segreto, decide le sorti della finanza mondiale. Tra i soci più noti …

Continue reading

Ormai la governance mondiale è come un governo mondiale

Osservatorio Internazionale Cardinale Van Thuân Newsletter n.572 11 febbraio 2015 Stefano Fontana Quando constatiamo che l’ideologia gender entra nella classe di nostro figlio, oppure che si preme per distribuire senza ricetta alle nostre ragazze la pillola del giorno dopo, oppure che la tale associazione di volontariato per lo sviluppo si è dichiarata a favore dell’aborto, …

Continue reading

La Tecnocrazia (di Louis Daménie)

(da Totustuus network) “L’economia ha assunto, a causa dello sviluppo della tecnica, un’importanza tale nella nostra epoca che ormai sono i suoi imperativi a determinare della nostra società le strutture”. Questo pamphlet, pur basandosi su fonti prettamente francesi e apparso nel 1973, fornisce un utile inquadramento dell’ideologia tecnocratica. Dopo un ampio excursus storico sulle origini …

Continue reading

Bilderberg Group, regista del mondo

Italia Oggi dicembre 2011 È un esclusivo club al quale accedono i 130 uomini più potenti del globo, fra i quali c’era Monti. I membri si battono per il post nazionalismo, senza più stati di Gianfranco Amato

Continue reading

La dittatura (relativista) dei tecnocrati

per Rassegna Stampa 14 novembre 2011 di Aldo Ciappi Vi sono vari modi di attuare un colpo di stato. Quello accaduto in Italia è la versione più soft quanto alla forma ma non è detto che sia anche la più indolore quanto alla sostanza. Il Big-Ben ha detto stop. Non c’è più tempo per le …

Continue reading

Il mondo nuovo, di Aldous Huxley – recensione

Tratto da libertaepersona.it  27 gennaio 2010   di David Ressegotti   Nell’ambito del romanzo di science fiction, si indica con il termine di distopia un determinato sotto-genere in cui l’autore immagina un tempo futuro o alternativo, solitamente frutto delle contraddizioni e dei pericoli contemporanei, in cui le peggiore paure prendono corpo e danno forma ad …

Continue reading

Un Club poco raccomandabile

Il Timone n.74 giugno 2008 A 40 anni dalla fondazione si rilancia alla grande il Club di Roma, che chiama a raccolta tutto il movimento antinatalista mondiale. Con il pretesto dei cambiamenti climatici, in arrivo una nuova offensiva per il controllo delle nascite. Un promemoria per i docenti cattolici chiamati a collaborare di Antonio Gaspari

Continue reading

Da «crescita» a «disparità»: dietro le parole si

Articolo pubblicato su Avvenire del 27 gennaio 2001 A muovere i fili del vertice un gran burattinaio di nome Cfr di Maurizio Blondet

Continue reading

Il padre della tecnocrazia

Capitolo 9 de “I mostri della ragione” di Rino Cammilleri Ed.Ares 1993 «L’umanitarismo come idea politica è un luogo comune, come idea religiosa un equivoco, come idea etica un’illusione» Arthur Schnitzler

Continue reading

Il fabianesimo

I.D.I.S. – Istituto per la Dottrina e l’Informazione Sociale Voci per un Dizionario del Pensiero Forte di Paolo Mazzeranghi

Continue reading