Ricerca

Argomento
  Crea un account Home  ·  Argomenti  ·  Downloads  ·  Mio Account  ·  Aggiungi News  ·  Top 10 -
NON COMMOVEBITUR


Menù
· Home
· Archivio
· Argomenti
· Cerca
· Contattaci
· Contenuti
· Dillo a un amico
· Foto Gallery
· Links
· Solo testo
· Statistiche
· Top 10

PER NAVIGARE IN QUESTO SITO


CONFERENZE


OSSERVATORIO SU EDITORIA E LIBRI DI TESTO



CANTATE DOMINO

Per ricordare cosa la
musica liturgica è
e cosa dovrebbe
tornare ad essere


I GRANDI DELLA CULTURA MODERNA RIVISITATI
Gli inserti di Litterae Communionis


CANALE A.C. TOSCANA


Gli incontri e le attività pubbliche di Alleanza Cattolica

MUSEO GLOBALE DEL COMUNISMO



LIBRI DA SCARICARE



«Una casa senza libri è come un castello senza armeria»


RASSEGNE ON LINE

LE 12 REGOLE DEL BUON POLEMISTA



i nostri accessi

6141917
pagine viste dal Ottobre 2004

Aborto: Appunti per una demonologia dell’aborto (1)
Aborto
Radici Cristiane n.84 Maggio 2013

Uccidere un bimbo nel grembo materno elimina l'uomo odiato dal diavolo quanto creatura amata da Dio, danna l'umanità rendendola assassina di se stessa, nega Dio in quanto figlio e reintroduce il sacrificio umano di esseri innocenti. ci sono tutti gli ingredienti per ripensare la pratica abortiva anche in termini demonologici...

Roberto Dalbosco
Postato da pietroelle il Thursday, 23 May @ 00:00:00 PDT (362 letture)
(Leggi Tutto... | 7765 bytes aggiuntivi | Voto: 0)



Aborto: Quella bimba che non volevo nascerà
Aborto
La Bussola quotidiana  26 novembre 2011
  
di Isabella, 19 anni, Perugia

Pubblichiamo la testimonianza di Isabella, 19 anni, studentessa di Infermieristica, rimasta incinta dopo una relazione con un coetaneo che l'ha lasciata, dicendole che non vuole essere padre. Isabella coraggiosamente ha deciso di raccontare la sua storia, non una favoletta dal lieto fine scontato, ma la toccante esperienza di una ragazza come tante che d'improvviso viene scaraventata fuori dalla sua comoda normalità, una vicenda non priva di dubbi, incertezze, paure e proprio per questo straordinariamente autentica.


Nota:
Leggi anche:



Postato da pietroelle il Tuesday, 29 November @ 09:49:34 PST (374 letture)
(Leggi Tutto... | 9308 bytes aggiuntivi | Voto: 3.66)



Aborto: La mortalità materna cresce dove l'aborto è libero
Aborto
SVIPOP - Sviluppo e Popolazione

di Aracely Ornelas

La più grande organizzazione abortista mondiale, la International Planned Parenthood Federation (IPPF) ha ammesso recentemente che c’è un’allarmante “impennata” di mortalità materna in Sud Africa, smentendo il ritornello abortista secondo cui leggi liberali sull’aborto fanno diminuire la mortalità materna.


Nota: Leggi anche:

OMS: 'L’aborto legale causa il 20% delle morti delle madri'

Postato da pietroelle il Tuesday, 08 September @ 15:44:36 PDT (373 letture)
(Leggi Tutto... | 4538 bytes aggiuntivi | Voto: 4)



Aborto: Il non riconoscimento del volto umano del concepito. Quali conseguenze?
Aborto
pubblicato su "Il Foglio" del 24 febbraio 2008.

Sudio della dott.ssa Cinzia Baccaglini  tratto dall'appendice del libro "Storia dell'aborto", di Francesco Agnoli, edito da Fede E Cultura nel febbraio 2008,
 
Quando nel dolore si hanno compagni
che lo condividono
l’animo umano può superare
molte sofferenze.
Re Lear – Shakespeare


Nota: leggi anche:

La sindrome post-abortiva. Descrizione e atteggiamento terapeutico

 
Postato da pietroelle il Wednesday, 18 March @ 12:07:36 PDT (401 letture)
(Leggi Tutto... | 34782 bytes aggiuntivi | Voto: 0)



Aborto: Imputato: il diritto alla vita
Aborto
Il Timone n.77 novembre 2008

Una potente lobby internazionale ha scelto come strategia le iniziative giudiziarie per imporre ai singoli Paesi la legalizzazione di aborto, eutanasia ed unioni omosessuali. Dall'America Latina all'Europa sempre più spesso i giudici scavalcano governi e parlamenti su questo tema. Un orizzonte da tenere presente nel dibattito italiano sul "fine vita".
 
di Riccardo Cascioli
Postato da pietroelle il Monday, 02 March @ 09:05:29 PST (339 letture)
(Leggi Tutto... | 8227 bytes aggiuntivi | Voto: 4)



Aborto: II Decalogo nero dell'ideologia anti-life
Aborto
Studi Cattolici n.569 luglio-agosto 2008
 
di Tommaso Scandroglio

Pirandello era dell'opinione che la vita fosse regolata dal caso. Tommaso d'Aquino gli avrebbe risposto che solo alcune cose avvengono per caso ma non tutte (1). Tra queste ultime con sicurezza devono essere annoverate quelle sconfitte culturali e giuridiche subite, a livello nazionale e non, nel campo della bioetica e più in generale in quello della morale naturale.
Postato da pietroelle il Thursday, 26 February @ 14:13:38 PST (392 letture)
(Leggi Tutto... | 33880 bytes aggiuntivi | Voto: 4)



Aborto: Cronaca di una mattinata
Aborto
tratto da: http://spaces.msn.com/noaborto/ febbraio 2006

Di fronte a certi fatti, ormai comuni nelle cliniche, non si riesce a non riflettere. Il disagio ti si avvinghia addosso come l'edera alla pianta. Ti guardi attorno, vedi tanta umanità diversa che piange, che ride, che sospira, che ha fretta, che ha paura. Ecco la cronaca di una giornata.

Cronaca vera Valeria Battimiello, (ostetrica)


Nota:
* * *
vedi il video Il grido silenzioso

Il commovente racconto di una sopravvissuta all'aborto

prima parte

seconda parte


Postato da admin il Wednesday, 15 March @ 16:11:20 PST (982 letture)
(Leggi Tutto... | 6997 bytes aggiuntivi | Voto: 4.6)



Aborto: l'ovocita è un essere umano
Bioetica
Il Comitato Nazionale di Bioetica rafforza la difesa dell'embrione
 
Corrispondenza romana n.914 del 24 settembre 2005

(Corrispondenza romana) Il 16 settembre 2005, il Comitato Nazionale di Bioetica ha pubblicato un documento nel quale stabilisce l'identità biologica dell'ovotide con l'embrione e, conseguentemente, la loro paritaria tutela. L'ovocita appena fecondato, cioè, già a 16/30 ore dal concepimento, anche se in esso i patrimoni genetici dei genitori non sono ancora fusi, va considerato come "essere umano" e quindi tutelato per legge.
Postato da admin il Friday, 14 October @ 12:53:05 PDT (616 letture)
(Leggi Tutto... | 4652 bytes aggiuntivi | Voto: 3)



Aborto: I paradossi dell'aborto terapeutico
Aborto
articolo pubblicato su Maternità - Aprile 2002

"L'ABORTO NON AGISCE SU UNA MASSA INFORME, MA SU UN ESSERE CHE SOFFRE".

L'autore dell'articolo, neonatologo presso l'unità di Terapia intensiva neonatale dell'Ospedale di Siena, evidenzia le contraddizioni che caratterizzano la pratica dell'aborto, soprattutto quando l'interruzione della gravidanza avviene in "epoca gestazionale avanzata".

di Carlo Valerio Bellieni
Postato da admin il Thursday, 15 September @ 15:00:46 PDT (2571 letture)
(Leggi Tutto... | 7224 bytes aggiuntivi | Voto: 4.6)



Aborto: Legge 194, sconfitta della donna
Aborto
pubblicato su SÌ ALLA VITA (Movimento per la vita ) n. 3 - marzo 2002

di Olimpia Tarzia
Postato da admin il Thursday, 15 September @ 14:46:04 PDT (633 letture)
(Leggi Tutto... | 6129 bytes aggiuntivi | Voto: 0)



Aborto: le tappe massoniche di una politica di morte
Aborto
Articolo pubblicato sul n. 62-63 di Cristianità del 1980

A proposito del libro di Pierre Simon "De la vie avant toute chose"


di Arnaud de Lassus

Riportiamo, in una nostra traduzione, l'intervento di Arnaud de Lassus, depositato al Congresso Europeo Per la Vita, tenutosi a Roma dal 25 al 27 aprile 1980, che prende spunto dalla recente pubblicazione, in Francia, di uno sconvolgente libro scritto dal medico massone Pierre Simon, per ricordare ai cattolici e a tutti gli uomini di buona volontà l'urgente e imperativo dovere di combattere la barbarie rivoluzionaria, prima che questa riesca a sovvertire irrimediabilmente le caratteristiche naturali della persona umana.

Una agghiacciante descrizione, attraverso le parole di una figura assolutamente autorevole della massoneria francese, già gran maestro della Gran Loggia di Francia, del nuovo modello di società che la setta massonica prepara per quelle nazioni che sono cadute, o sfanno per cadere, sotto la sua nefasta influenza. La funzione della contraccezione, dell'aborto e di tutto ciò che compone la rivoluzione sessuale in questo itinerario di sovversione, che mira a ridurre il matrimonio a "
una comodità sociale", a liberare la famiglia "dai legami del sangue", per costruire la "nuova società", "senza famiglia, senza padri, senza madri, in cui lo Stato si prenderebbe cura dei rari bambini ancora messi al mondo".

Un invito accorato affinché i genitori cristiani, anche attraverso la proclamazione pubblica della verità, vogliano preservare i loro figli da un futuro aberrante e vergognoso.
Postato da admin il Thursday, 15 September @ 14:35:05 PDT (619 letture)
(Leggi Tutto... | 34290 bytes aggiuntivi | Voto: 0)



Aborto: Invito laico a parlare d'aborto
Aborto
Il Foglio 1 luglio 2005

....lungi dall’esserne una conquista, della nostra civiltà, l’aborto ne è al contrario una lacerazione profonda, tanto più grave poiché va a colpirne – o quanto meno metterne in dubbio – il dogma minimo: l’unicità e dignità di ciascun individuo.

di Giovanni Orsina
direttore scientifico della Fondazione Einaudi
Postato da admin il Sunday, 03 July @ 14:01:19 PDT (520 letture)
(Leggi Tutto... | 11188 bytes aggiuntivi | Voto: 4.5)



Aborto: Guardini e l'aborto
Aborto
Corriere della Sera 8 maggio 2005  

Il problemi dell’uso dell’embrione, che a noi sembrano sorti con le tecniche di procreazione assistita, agli occhi di Guardini erano già tutti presenti al momento della legislazione tedesca sull’aborto, e s’intrecciano con la consapevolezza storica del recentissimo passato nazista, il quale impedisce di vedere che “ogni violazione della persona, specialmente quando s’effettua sotto l’egida della legge, prepara lo Stato totalitario”.

di Lucetta Scaraffia
Postato da admin il Wednesday, 18 May @ 00:00:00 PDT (527 letture)
(Leggi Tutto... | 6481 bytes aggiuntivi | Voto: 4.5)



Aborto: Sull'aborto procurato
Aborto
documento della Congregazione per la dottrina della fede


Nota: Leggi anche:

Cultura della vita e cultura della morte: la grande battaglia
           

Postato da admin il Friday, 12 November @ 09:56:32 PST (620 letture)
(Leggi Tutto... | 38204 bytes aggiuntivi | Voto: 4)



Aborto: I suoi primi nove mesi
Aborto
Insieme. dicembre 2003, pag 42-47

Sempre più studi danno risalto alle esperienze del nascituro. Che sente, si emoziona. E dialoga con mamma e papà. Così.

 di Francesca Mascheroni.
Postato da admin il Friday, 12 November @ 09:47:09 PST (1828 letture)
(Leggi Tutto... | 19197 bytes aggiuntivi | Voto: 0)



IL TOTALITARISMO DEL XXI SECOLO


Alcuni materiali per comprendere la portata della minaccia e trarne argomenti per una efficace resistenza.

A 100 ANNI DALLA GRANDE GUERRA. L’ INUTILE STRAGE



Una lettura del conflitto che frantumò l’Europa

Speciali
· Tutte le Categorie
· * * *
· A.C. VALDERA
· Aborto
· Aids
· Arcipelago Gulag
· Bomba demografica
· Briganti (1860-1870)
· Bufale ambientaliste
· Cellule staminali
· Cina
· Clima, cosa cambia?
· Codice da Vinci
· Concilio Vaticano II
· Controrivoluzione
· Crimini Alleati
· Crociate
· Demo cristiani
· Demonologia
· Diritto naturale
· Dottrina in pillole
· Dottrina sociale
· Droga
· Esproprio fiscale
· Eugenetica
· Eutanasia
· Evoluzionismo
· Fecond. artificiale
· Ideologia ambientale
· Ideologia del gender
· Il Sessantotto
· Immigrazione
· Insorgenze
· Islam: cos'è?
· Islam: Integralismo
· Islam: terrorismo
· L'utopia socialista
· La Turchia in Europa
· Laicismo
· Laogai, gulag cinese
· Liturgia
· Massoneria
· Medioevo
· Modernismo cattolico
· Nazionalsocialismo
· Ogm
· Omosessualità
· ONU? No, grazie
· Pacs & DI.CO
· Persecuzioni
· Pillola abortiva
· protocollo di Kyoto
· Questioni bioetiche
· Radici cristiane UE
· Resistenza
· Risorgimento
· Rivoluzione
· Rivoluzione Francese
· Russia
· Santa Inquisizione
· Santi
· Satanismo
· Scienza e fede
· Scuola libera!
· SOS Scuola
· Suicidio Europa

IN MEMORIAM

ABORTO



UNA PREGHIERA PER LA VITA

Due minuti al giorno è il tempo che Ti invitiamo ad offrire per aderire ad una grande iniziativa.


INCONTRIAMOCI SU:

RSSFacebookEmail

RICERCA AVANZATA

SITI AMICI



 

© 2004 Centro Cattolico di Documentazione di Marina di Pisa.
Aggiungi la nostra pagina agli RSS di Google clicando qui o ultramode.txt
Questo sito è stato realizzato a partire da PHP-Nuke 8.0 Copyright 2004-9 con revisioni sul codice da parte di Simone Matteoli