Category: Politica internazionale

Ecco perché l’Isis ha colpito in Europa e in Iran

Ilsussidiario.net 8 Giugno  2017  In occidente (Londra, Parigi, Manchester) continuano gli attentati dell’Isis. Ma non è né uno scontro di civiltà né una guerra contro l’occidente. E’ qualcosa di peggio. Massimo Introvigne

Continue reading

Il messaggio di Fatima: una prospettiva dall’Est

Newsletter dell’Associazione Tradizione Famiglia Proprietà — Maggio 2017 Per commemorare il centenario della prima apparizione della Madonna, offriamo ai nostri cari lettori il testo dell’intervento della dott.ssa Anca Maria Cernea, vice-presidente dei Medici Cattolici di Bucarest, Romania, intitolato: Il messaggio di Fatima, una prospettiva dall’Est svolto nel corso dell’importante convegno, promosso dall’Associazione Luci sull’Est, e …

Continue reading

Geert Wilders Fallaci olandese

Il Borghese n. 5 – Roma maggio 2017  di Giuseppe Brienza «Wilders è la versione politica di Oriana Fallaci, che è stata la grande profetessa della nostra epoca». Parole di Geerten Waling, giovane ricercatore olandese dell’università di Leiden, di commento all’esito delle elezioni politiche nei Paesi Bassi che si sono tenute il 15 marzo. Geert …

Continue reading

Io, olandese che vive in Italia da anni, vi spiego il voto

La Croce quotidiano 22 marzo 2017 La sostanziale affermazione alle ultime elezioni olandesi del partito sovranista e anti-islamico di Geert Wilders ci è confermata non solo da “Euronews.com”, nota testata informativa filo-Ue, ma anche da Marianne Boom, una cittadina olandese che risiede da anni in Italia. L’abbiamo intervistata per un commento alla situazione sociale, culturale …

Continue reading

Siria, Alexandre del Valle: la pace è possibile

Il Corriere del Sud Mercoledì 22 Maggio 2017  Un’analisi storica e sociale del caos siriano. Un monito ai pericoli che corre l’Occidente 2011-2017… e ancora non si vede la fine. Neanche le due guerre mondiali del secolo scorso sono durate tanto, ma allora il nemico era evidente, adesso più sfumato e difficili le strategie. Le …

Continue reading

Un piccolo miracolo. Un raro momento di verità sui media mainstream.

21st Century Wire, 7 Marzo 2017 Theo Padnos, ostaggio statunitense sopravvissuto all’ordalia terroristica in Siria, consegna un impressionante messaggio alla combriccola USA-UK per il ‘cambio di regime’ in Siria. [trad. Maria Carta, dal sito Ora pro Siria]

Continue reading

Distruggete i populisti e salvate la globalizzazione! Usando i media e le masse…

da Il Giornale.it blog di  Marcello Foa 26 Febbraio 2017 di Marcello Foa Alcuni articoli sono rivelatori. Uno di questi lo ha pubblicato La Stampa, lo scorso 15 febbraio, a firma di Charles A. Kupchan. E voi direte: chi è? Semplice: è uno dei principali pensatori dell’establishment americano. Docente di affari internazionali alla Georgetown University …

Continue reading

“Attacchi terroristici a sciame”: una prospettiva per l’Occidente?

Il Corriere del Sud  1° febbraio 2017 Strumenti di distruzione terribili e di difficile previsione, per questo nel mondo complesso in cui viviamo dobbiamo trovare il modo di difendere le nostre comunità dalla “guerra-segreta-mondiale-a pezzi” di cui parla Papa Francesco. di Guido Mastrobuono

Continue reading

Tra declino mondialista e risveglio sovranista c’è ancora spazio per la Civiltà occidentale

L’Occidentale 15 Febbraio 2017 L’unica sintesi possibile, realistica ed auspicabile tra globalizzazione e neo-nazionalizzazione è quella della ricostruzione di uno spazio sovranazionale fondato non sul relativismo, ma sulla comunanza tra tradizioni, princìpi, culture, concezione dell’uomo e della comunità tra loro compatibili.  di Eugenio Capozzi

Continue reading

Comincia l’era di Trump: il rapporto Cina-Usa e il rischio di una guerra

Asianews 20 Gennaio 2017 Nell’attesa della cerimonia di inaugurazione della presidenza Trump, l’Ufficio di propaganda del Partito comunista cinese ha vietato a tutti i giornalisti “critiche non autorizzate” alle parole o ai gesti di Trump. Secondo il grande dissidente Wei Jingsheng vi sono possibilità che Trump costringa la Cina a accordi commerciali equi, influenzando anche …

Continue reading