I poveri del Libano

Newletter n.5

Aprile 2019

Notiziario di un gruppo di volontari di “Oui pour la vie”, un’associazione di volontariato con sede a Damour in Libano, legalmente riconosciuta impegnata in favore dei più poveri di ogni appartenenza religiosa e provenienza http://www.ouipourlavielb.com/it/ Facebook: Damiano Puccini/newsletter@ouipourlavielb.com

di padre Damiano Puccini

Di recente circa 1000 siriani da tempo rifugiati in Libano, tra cui anche bambini, sono tornati nei villaggi e nelle cittadine di origine, ma questa è una goccia nel mare del milione e mezzo di profughi presenti nel Paese dei cedri, in cui resta l’emergenza economica e sociale a causa di una povertà crescente.

Amal, una profuga siriana, si trovava a vivere l’incubo più grande della sua vita, a causa del marito che improvvisamente era diventato violento e non dava più il denaro per mantenere la figlia.

Questa signora ha a cuore il cammino della nostra missione e ci aiuta tanto nelle visite alle famiglie in difficolta’. Sentendo pero’ il suo cuore diviso, Amal era tentata di interrompere la sua collaborazione con noi perché non aveva più la pace necessaria.

Cercando di aprire il suo cuore a Dio, ha ugualmente continuato a pregare e venire con noi per visitare a casa le famiglie che frequentano la nostra e cucina e incoraggiarle a riconciliarsi tra loro. Un giorno questa signora ha accompagnato i nostri volontari in un luogo dove trova riparo una anziana molto malata, per portarle delle medicine, pur sapendo che la famiglia di questa bisognosa è in grave contrasto con quella di suo marito.

Dopo qualche settimana di queste visite regolari, Amal ci ha confidato che suo marito, che non sapeva di queste visite perchè altrimenti glielo avrebbe sicuramente impedito, è tornato ad essere tranquillo. Piu’ tardi ha saputo che la signora anziana che aiutava con le medicine, aveva chiesto a suo figlio di smettere di trattarlo male.

Desidero porgere a tutti i voi i migliori auguri di una Santa Pasqua nel Signore che risorge per noi e ringraziare sempre per la vicinanza e il sostegno per le nostre iniziative, in particolare per la cucina, a sostegno della quale si chiede sempre a tutti l’aiuto e la sensibilizzazione.

________________

Per testimonianze in Italia pdamianolibano@gmail.com; tel 333/5473721. Per inviare offerte: Bonifico intestato al conto Unicredit a Cascina (PI) di Oui pour la Vie. Indirizzo:Rue Mar Elias,35 Damour Lebanon.BIC-Swift: UNCRITM1G05 IBAN: IT94Q0200870951000105404518; dopo invio offerta scrivere il proprio indirizzo e telefono a info@ouipourlavielb.com per potervi confermare il ricevimento dell’offerta.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: