https://www.googletagmanager.com/gtag/js?id=UA-28371570-1

«

»

Nov 18

Il socialismo come patologia millenaria dell’umanità (di I. Safarevic, A. Nicolas, G. Cantoni)

animalfarm

(tratto da Totustuus.it)

Raccolta di quattro saggi: il matematico I. Safarevic, l’apologista francese, Auguste Nicolas, il controrivoluzionario Giovanni Cantoni

Questi scritti sono oggi necessari più che mai perché con il termine “socialismo” si designano spesso fenomeni completamente differenti: a) la teoria, b) un regime sociale esistente.

Tuttavia gli elementi che rientrano nell’ideale socialista (abolizione della proprietà privata, della famiglia, della gerarchia, l’avversione per la religione) sini rimasti gli stessi per millenni e possono essere intesi come manifestazioni di un unico principio fondamentale: la repressione dell’individuo

Si può pertanto intrerpretare il socialismo come una manifestazione dell’istinto all’autodistruzione dell’uomo – e della conseguente volontà di distruggere le forze che sostengono e rafforzano questa individualità: la religione, la cultura, la famiglia, la proprietà individuale.

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: