«

»

Feb 07

Paradossi del cattolicesimo (di Robert H. Benson)

(tratto da Totustuus.it)

Ricchezza e povertà, santità e peccato, gioia e dolore, amore di Dio e amore dell’uomo, fede e ragione, autorità e libertà…. sono alcuni dei fatti di vita che la religione cattolica pretende di conciliare.

Se il senza Dio passa la sua esistenza vietandosi ogni domanda, anche il cattolico – soprattutto oggi – trova forse impossibile il conciliare intellettualmente quei fatti. La cosiddetta “Teologia della liberazione”, ma anche il più recente “cattolicesimo adulto”, sono un evidente frutto di quell’incapacità di vivere l'”et et” che caratterizza la vera fede.

E’ vero: quei paradossi sono per tutti una continua sfida esistenziale, prima che di fede. Ma se noi stessi cattolici siamo – magari anche solo interiormente – in difficoltà di fronte a questi eventi, come potremo salvare il momdo e riportarlo ai piedi della vergine Maria?

Ecco, allora, venire in nostro aiuto un antico libro di un grande convertito, che apre la nostra intelligenza alla luce e ci permette di riacquistare volontà e forza nella missione chiestaci da papa Benedetto XVI, di cui il nostro tempo ha urgenza come mai.  

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: