Archivio Categoria: URSS

Set 27

Quando i comunisti mangiavano i bambini, e gli adulti

Rassegna Stampa  a cura di Pietro Licciardi

Continua a leggere »

Nov 16

Che cosa ci insegnano i cristiani che resistettero al comunismo (e quelli che non lo fecero)

Tempi.it 12 Novembre 2017  La persecuzione, per quanto spaventosa, si è dimostrata meno pericolosa per la fede che non l’accomodamento. Una riflessione a cento anni dalla Rivoluzione russa  Jonathan Luxmoore

Continua a leggere »

Nov 14

Oggi nel 1917, il comunismo sovietico nacque dal terrore

La Nuova Bussola quotidiana 7 Novembre 2017 di Stefano Magni Oggi, 7 novembre 2017, cade il 100mo anniversario della cosiddetta “Rivoluzione d’Ottobre”, la presa del potere di Lenin in Russia. Iniziò così il primo e più duraturo regime comunista del Novecento, quello dell’Unione Sovietica. E diede il via a quasi un secolo di terrore e …

Continua a leggere »

Ott 19

La benedizione di Stalin sui nazisti della Ddr

Avvenire 10 Ottobre 2017 di Roberto Festorazzi Nella Ddr, lo Stato vassallo dell ‘Urss sorto nel 1949 nella zona d’occupazione sovietica della Germania, esistette, per quarant’anni, un partito che si richiamava all’eredità diretta del nazismo e delle altre forze fiancheggiatrici di Hitler, come i tedesco-nazionali, che, nel 1933, nella fase di ascesa al potere delle …

Continua a leggere »

Ago 10

1914-1989. Ideologia marxista e prassi leninista dalla prima guerra mondiale alla caduta del Muro di Berlino

Cristianità n. 260 (1996) di Marco Invernizzi  Il marxismo prima della Rivoluzione d’Ottobre L’ideologia marxista costituisce il fenomeno che più di ogni altro caratterizza la storia del XX secolo, soprattutto grazie all’apporto operativo fornito da Lenin (Vladimir Ilijc’ Uljanov, 1870-1924), che permette al partito bolscevico di raggiungere il potere in Russia durante la prima guerra …

Continua a leggere »

Mar 23

Il rivoluzionario “moderato”

Radici Cristiane n. 122 Marzo 2017 Aleksandr Fëdorovič Kerenskij fu l’uomo, di cui si servì la rivoluzione bolscevica, per eliminare lo Zar ed imporre la dittatura comunista. Era considerato un “moderato”, a riprova di come nella Storia non vi sia vittoria degli estremisti senza i cedimenti e le complicità dei moderati. Quando non fu più …

Continua a leggere »

Nov 24

Il dramma ignorato delle suore violentate

La Nuova bussola quotidiana 22 Ottobre 2016 di Rino Cammilleri In novembre arriverà anche in Italia il film franco-polacco Agnus Dei (nell’edizione francese, Les innocentes). Un film diretto da una donna, Anne Fontaine, e sceneggiato da altre due. Un film femminile, insomma, e al femminile, perché parla di donne. La protagonista è un medico francese …

Continua a leggere »

Ago 08

Filo rosso da Mosca a Berlino (Hitler – Stalin)

tratto da Il Sabato, 11 aprile 1987, n. 15. Il dibattito su Gulag e Lager. Cosa accomuna due tragedie. Interviene Augusto Del Noce. Hitler e Stalin hanno un tabù in comune: il male. Avrebbero voluto dominarlo, estirparlo dalla storia. Chi identificandolo in una razza, chi in una classe. Perciò dire che Auschwitz rappresenta qualcosa di …

Continua a leggere »

Ago 21

Le menzogne di Cernobil

Il Giornale sabato 25 aprile 1992 Clamorose rivelazioni sul comportamento dei leader sovietici durante la sciagura atomica Cosi Gorbaciov mentì deliberatamente all’Occidente Dal nostro inviato

Continua a leggere »

Ago 18

Quando Mosca lo ordinava i pacifisti scendevano in piazza

La Nazione 9 ottobre 1999 di Maurizio Stefanini «Meglio rossi che morti», fu lo slogan della campagna di «lotta per la pace» con cui, dagli inizi del 1980, milioni di manifestanti in Europa occidentale scesero in piazza contro l’installazione aedi «euromissili» Pershing e Cruise. Di cui gli Usa avevano deciso l’installazione, su richiesta del cancelliere …

Continua a leggere »

Post precedenti «