Archivio Categoria: Mondialismo

Lug 20

Perché il capitale odia i confini

Tempi 14 Luglio, 2017 Fondativa della civiltà capitalistica, la norma metafisica dell’illimitatezza si dispiega come abbattimento di ogni limite reale e immateriale Diego Fusaro

Continua a leggere »

Apr 20

Prove tecniche di “Governo globale”, i padroni di Internet scioperano contro Donald Trump

L’Occidentale 18 Aprile 2017 di Roberto Santoro Da Facebook via libera alle proteste contro Trump. L’azienda di Menlo Park sembra orientata a dare tutto il sostegno possibile agli impiegati che parteciperanno alla marcia pro-immigrati prevista per il primo maggio negli Stati Uniti. Il gigante dei social media annuncia che farà un’indagine sui propri venditori, per …

Continua a leggere »

Feb 23

Tra declino mondialista e risveglio sovranista c’è ancora spazio per la Civiltà occidentale

L’Occidentale 15 Febbraio 2017 L’unica sintesi possibile, realistica ed auspicabile tra globalizzazione e neo-nazionalizzazione è quella della ricostruzione di uno spazio sovranazionale fondato non sul relativismo, ma sulla comunanza tra tradizioni, princìpi, culture, concezione dell’uomo e della comunità tra loro compatibili.  di Eugenio Capozzi

Continua a leggere »

Set 15

Le sorti della nazione nell’epoca del globalismo

Osservatorio Internazionale Cardinale Van Thuân Newsletter n.721 del 31 agosto 2016 di Stefano Fontana In questo momento si sente la mancanza di una riflessione da parte cattolica su un tema oggi molto trascurato o quasi abbandonato, il tema della nazione e della sua identità. Anche il Magistero della Chiesa, compreso quello pontificio, non sembra sufficientemente …

Continua a leggere »

Set 15

Aborto, immigrazione, Lgbt e lotta all’islamofobia Tutti i sogni nel cassetto di George Soros

Vita Nuova settimanale cattolico di Trieste 1 settembre 2016 Per alcuni conservatori è il diavolo in persona, un puparo che si cela dietro a ogni evento funesto. Per altri è solo un cinico speculatore che compie ogni mossa per lucrare sulle perdite altrui. Stiamo ovviamente parlando del finanziere George Soros, uno degli uomini più ricchi …

Continua a leggere »

Dic 11

Ideologia globalista: zoom sui principali organismi internazionali coinvolti

Bollettino di Dottrina Sociale della Chiesa Osservatorio Internazionale “Card. Van Thuân Verona luglio-settembre 2014 di Giuseppe Brienza  

Continua a leggere »

Ott 09

Sesso, droga e new age. I poteri forti sono a nudo

La Nuova bussola quotidiana 30 settembre 2014 di Massimo Introvigne Qualche giorno fa il New York Times ha rivelato che si sono trovati, e hanno scambiato qualche idea su come governare il mondo, i due fondatori e padroni di Google, Larry Page e Sergey Brin, e i loro omologhi di Facebook, Mark Zuckerberg, e di …

Continua a leggere »

Mar 09

La nuova oligarchia mondiale. I saggi di Marguerite Peeters e Gabriele Kuby

Osservatorio Internazionale Cardinale Van Thuan Newsletter n. 470 – 23 gennaio 2014 Silvio Brachetta  Dopo il 1989, un po’ dovunque, si credette che il crollo del comunismo sovietico avrebbe determinato uno sganciamento spontaneo dell’autorità politica dalle ideologie totalitarie. Sugli anni Novanta soffiava l’ormai celebre ‘vento nuovo dell’est’ e pure nella Chiesa – che con Giovanni …

Continua a leggere »

Dic 20

Dall’Urss all’Unione europea il progetto del mondialismo socialista

Radici cristiane n.80 dicembre 2012 intervista a Vladimir Bukovskij a cura di Alessandra Nucci Vladimir Bukovskij, 70, è uno dei più noti ex-prigionieri politici dell’ex-Unione Sovietica. In totale trascorse dodici anni di internamento, tra prigioni, campi di lavoro e ospedali psichiatrici, prima di essere espulso e scambiato con il prigioniero cileno Luis Corvalan nel 1976. …

Continua a leggere »

Mar 02

Imputato: il diritto alla vita

Il Timone n.77 novembre 2008 Una potente lobby internazionale ha scelto come strategia le iniziative giudiziarie per imporre ai singoli Paesi la legalizzazione di aborto, eutanasia ed unioni omosessuali. Dall’America Latina all’Europa sempre più spesso i giudici scavalcano governi e parlamenti su questo tema. Un orizzonte da tenere presente nel dibattito italiano sul “fine vita”. …

Continua a leggere »

Post precedenti «