Archivio Categoria: Tecnocrazia

Mar 02

Immigrazione e globalizzazione affonderanno anche l’Africa

L’Occidentale 23 Febbraio 2017  di Daniela Coli Le grandi immigrazioni non sono una minaccia solo per gli europei in crisi demografica, ma anche per i migranti, come si usa chiamarli, quasi fossero animali, perché la globalizzazione mira a sradicarli dai continenti dove vivono, farne dei nomadi da usare e gettare, forse da rimpiazzare alla fine …

Continua a leggere »

Nov 05

La lunga marcia di una certa ecologia verso il tribalismo

Tradizione Famiglia Proprietà n.66 ottobre 2015 Morto il marxismo, o meglio il socialismo reale che le serviva da vettore, la sinistra internazionale ha dovuto riciclare non pochi concetti, tra cui quello della lotta di classe. Abbandonando il confronto fra proletariato e borghesia si parla oggi di un conflitto fra Sud (paesi poveri) e Nord (paesi …

Continua a leggere »

Lug 30

Esalen, la centrale anti-cristiana

Il Timone n.145 luglio-agosto 2015 In Calìforna esiste un «centro educativo specializzato nell’esplorare e realizzare il potenziale umano mediante l’esperienza, l’educazione e la ricerca». Di fatto, è una pericolosissima centrale di diffusione mondiale del pensiero anticristiano di Mario Iannaccone

Continua a leggere »

Lug 17

Eranos, una centrale anticristiana

Il Timone n.139 gennaio 2015 Nei primi decenni del Novecento nasce un centro studi che raduna esperti di varie discipline, accomunati da una visione anticristiana. Il loro lavoro ha portato frutto. E oggi vediamo il passaggio dalla teoria alla pratica di Mario A. lannaccone

Continua a leggere »

Giu 11

Mistero buffo (quelli che pretendono di governare il mondo…)

Libero, 7 giugno 2015 di Antonio Socci Cosa si sarebbe detto se Orietta Berti fosse stata chiamata alla Trilateral per discutere con Rockefeller sul futuro del pianeta (ovviamente al di sopra dei governi come si fa in questi Club d’elite)? E come vedreste la convocazione di Pupo al Bildeberg per decidere le sorti del mondo, …

Continua a leggere »

Apr 23

A tavola a Basilea per decidere le sorti della finanza mondiale

Italia Oggi 21 Aprile 2015 I segreti del club esclusivo di 18 banchieri centrali raccontati dal libro di Adam Lebor Quell’enorme potere della Bri di Tino Oldani Un club esclusivo, composto da 18 banchieri centrali, si riunisce ogni mese a Basilea e, in gran segreto, decide le sorti della finanza mondiale. Tra i soci più noti …

Continua a leggere »

Feb 19

Ormai la governance mondiale è come un governo mondiale

Osservatorio Internazionale Cardinale Van Thuân Newsletter n.572 11 febbraio 2015 Stefano Fontana Quando constatiamo che l’ideologia gender entra nella classe di nostro figlio, oppure che si preme per distribuire senza ricetta alle nostre ragazze la pillola del giorno dopo, oppure che la tale associazione di volontariato per lo sviluppo si è dichiarata a favore dell’aborto, …

Continua a leggere »

Ago 19

La Tecnocrazia (di Louis Daménie)

(da Totustuus network) “L’economia ha assunto, a causa dello sviluppo della tecnica, un’importanza tale nella nostra epoca che ormai sono i suoi imperativi a determinare della nostra società le strutture”. Questo pamphlet, pur basandosi su fonti prettamente francesi e apparso nel 1973, fornisce un utile inquadramento dell’ideologia tecnocratica. Dopo un ampio excursus storico sulle origini …

Continua a leggere »

Dic 19

Bilderberg Group, regista del mondo

Italia Oggi dicembre 2011 È un esclusivo club al quale accedono i 130 uomini più potenti del globo, fra i quali c’era Monti. I membri si battono per il post nazionalismo, senza più stati di Gianfranco Amato

Continua a leggere »

Nov 14

La dittatura (relativista) dei tecnocrati

per Rassegna Stampa 14 novembre 2011 di Aldo Ciappi Vi sono vari modi di attuare un colpo di stato. Quello accaduto in Italia è la versione più soft quanto alla forma ma non è detto che sia anche la più indolore quanto alla sostanza. Il Big-Ben ha detto stop. Non c’è più tempo per le …

Continua a leggere »

Post precedenti «